Nuove manovre militari

Coinvolgeranno Flotta del Baltico, le truppe aerotrasportate e le forze aeree

Il Ministero russo della Difesa prevede di realizzare una serie di manovre militari per migliorare l’operatività delle forze armate russe. Alcune operazioni sono appena state compiute nel Mar Baltico, e coinvolgono la Flotta del Baltico, le truppe aerotrasportate e le forze aeree. 

Secondo le autorità, le manovre dovrebbero servire a difendere le frontiere del paese e proteggere le comunicazioni marittime. Serviranno inoltre a individuare con maggior prontezza navi e sottomarini di potenziali nemici. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta