FlixBus, la compagnia di autobus low cost si prepara a sbarcare in Russia

Pixabay

FlixBus, l’impresa tedesca che effettua servizi di trasporto in autobus low cost, prevede di entrare in Russia in un prossimo futuro. Lo scrive il giornale Kommersant. L’operazione dovrebbe avvenire già nelle prossime settimane.

Sono infatti in corso trattative tra l’azienda e gli operatori del trasporto su strada, mentre a Mosca sarebbe già stata avviata la campagna di reclutamento per gli uffici.

Al momento FlixBus collega 28 paesi, fra cui anche l’Italia, ma potrebbe essere necessario apportare alcune modifiche al modello di business per penetrare nel mercato russo.

“Il loro modello di business ha funzionato bene in Europa occidentale. Ma il mercato russo è diverso, soprattutto in termini di distanze e per via della pesante influenza del clima. È probabile che FlixBus debba adottare una qualche strategia differente”, ha commentato Irina Reïder, direttrice di BlaBlaCar Russia, intervistata da Kommersant.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie