Renault, richiamati in Russia migliaia di veicoli per un difetto di fabbricazione

Pixabay

Il 29 gennaio la filiale russa di Renault ha lanciato un avviso di richiamo per i modelli Sandero, Logan e Dokker a seguito di un difetto riscontrato nell’airbag del conducente. Lo riferisce Rosstandart, l’agenzia federale svizzera per il controllo tecnico. È emerso infatti che il dispositivo non si attiva in caso di incidente frontale. 

L’avviso riguarda 3.622 veicoli venduti a partire da novembre 2017. Le autovetture dovranno essere riconsegnate al concessionario, che si impegnerà a sostituire gratuitamente il sistema di sicurezza.

La stessa sorte è toccata anche a Mercedes: il giorno prima era stato riscontrato un difetto nell’assemblaggio delle porte dei veicoli commerciali Sprinter.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie