Leroy Merlin pronto a creare 1.000 nuovi posti di lavoro a Mosca

Vostock-Photo
Il gruppo francese ha annunciato l’apertura di un altro centro logistico a nord della capitale. Inaugurazione prevista nell’autunno del 2019. Rifornirà tutti i punti vendita del paese

Il gruppo francese Leroy Merlin si prepara a creare 1.000 nuovi posti di lavoro grazie alla costruzione del suo più grande centro logistico della Russia. La notizia, riportata dal Ministero degli Investimenti e delle Innovazioni della Regione di Mosca, è stata ripresa dall’agenzia Tass.
Il nuovo centro logistico sorgerà nella zona industriale Bely Rast, a 44 km a nord della capitale, per un investimento pari a 10 miliardi di rubli (126,6 milioni di euro).
“Sarà il più grande centro logistico della Leroy Merlin Vostok sul territorio russo e, insieme a quello del parco Yuzhnye Vrata (anch’esso situato nella Regione di Mosca) rifornirà tutti i punti vendita del paese. Saranno creati circa 1.000 nuovi posti di lavoro”, ha detto Denis Butsayev, vice presidente del governo e ministro degli Investimenti e delle Innovazioni della Regione di Mosca, così come si legge sul sito della Tass.
L’inizio dei lavori sarà scandito da una cerimonia ufficiale che si terrà il 6 settembre. Il centro, che occuperà una superficie di 130.000 m², sarà operativo dall’autunno del 2019 ed entrerà a pieno regime nel primo trimestre del 2020.
Presente in Russia dal 2004, il marchio Leroy Merlin conta attualmente 77 punti vendita, che dovrebbero raggiungere quota 140 nei prossimi cinque anni. Dal 2002 ad oggi, la società ha investito quasi 1,3 miliardi di euro sul mercato russo.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie