Kalashnikov lancia una linea di abbigliamento

La nuova linea di abbigliamento firmata Kalashnikov potrebbe essere presentata già l’autunno prossimo alla fiera Armiya 2016 di Kubinka.

La nuova linea di abbigliamento firmata Kalashnikov potrebbe essere presentata già l’autunno prossimo alla fiera Armiya 2016 di Kubinka.

: Shutterstock/Legion Media
Abiti e accessori per far fronte alla crisi del settore. Il nuovo business dovrebbe partire alla fine dell'anno

La crisi apre nuove porte a Kalashnikov, il colosso delle armi russe che ha annunciato di voler puntare sul settore della moda. Piegata dal peso delle sanzioni e dal crollo delle vendite delle armi, l’azienda inizierà a produrre, alla fine del 2016, una nuova linea di abiti e accessori in stile militare.

“Non capisco perché non potrebbe essere possibile per noi lanciare un proprio brand di vestiti”, ha dichiarato al giornale Izvestia Vladimir Dmitriev, marketing director di Kalashnikov Concern.

Così come ha confermato a Rbth, Dmitriev ha ipotizzato di poter avviare il nuovo business a ottobre di quest’anno e la nuova linea potrebbe essere presentata già l’autunno prossimo alla fiera Armiya 2016 di Kubinka. Entro la fine del 2016, si legge su Izvestia, potrebbero essere aperti 60 negozi in tutto il Paese.

“Il 10% del fatturato di colossi come Caterpillar e Ferrari deriva dalla vendita di abbigliamento che riporta la loro firma”, ha aggiunto, precisando che le vendite saranno orientate verso clienti “civili”. 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta