Lenin raccontato dall'arte sovietica

Il leader della Rivoluzione è stato ritratto in tutte le salse: solamente il Museo di Lenin custodisce 470 dipinti a lui dedicati. Ecco come veniva rappresentato dai sovietici

Isaac Brodskij. V. I. Lenin e la manifestazione, 1919

Ivan Parkhomenko. Lenin all'età di quattro anni, 1920

Emil Wiesel. Lenin e l'emigrazione. 1905-1907, anni '20 del Novecento

Mikhail Avilov. Lenin allo Smolnyj. Ottobre 1917, 1923

Isaac Brodskij. Lenin sulla Piazza Rossa, 1924

Isaac Brodskij. Lenin sullo sfondo dello Smolnyj, 1925

Artista sconosciuto. Poster "Lenin, leader del proletariato internazionale", 1925

Fjodor Lepeshkin. Lenin sulle montagne della Svizzera, 1925

Yakov Ruklevskij. Cartellone del film "Ottobre", 1927

Isaac Brodskij. Lenin allo Smolnyj, 1930

Aleksandr Gerasimov. Lenin in tribuna, 1930

Nikolaj Sysoev. V.I. Lenin e N.K. Krupskaya tra i contadini del villaggio di Gorkij nel 1921, 1949

Vladimir Serov. Contadini portano una petizione a Lenin, 1950

Piotr Belousov. "Andremo dall'altra parte!", 1951

Ivan Kosmin. Ritratto di V.I. Lenin, 1953

Leonid Shmatko. V.I. Lenin spiega il piano GOELRO ["Commissione statale per l'elettrificazione della Russia", il primo piano sovietico per la ripresa dell'economia nazionale e lo sviluppo ], 1957

Pjotr Vasiljev. Ritratto di V.I. Lenin, 1959

Oleg Vishnyakov. V.I. Lenin all'Università di Kazan, 1961

Viktor Ivanov. Poster: "Lenin è il leader", 1965

Vladimir Yugaj. A Shushenskoye (V.I. Lenin e N.K. Krupskaya), 1969

Pjotr Belousov. Lenin lavora al libro "Materialismo ed empiriocriticismo" nella Biblioteca di Ginevra, 1978

Immagini gentilmente concesse dal Museo statale di Storia. La collezione virtuale su Lenin inaugurata da poco ha già raccolto più di 100mila documenti e oggetti d'arte dedicati al leader della Rivoluzione e sono ora disponibili in russo e in inglese.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie