Il 25 marzo vi aspettiamo in diretta Facebook per un grande evento dedicato a Dostoevskij

Aleksandr Kislov
Lo slavista Marco Caratozzolo racconterà uno dei romanzi più influenti di tutti i tempi, "Delitto e castigo", in un evento online organizzato dall’Istituto di Cultura e Lingua russa e Russia Beyond

Il delitto più famoso, studiato e analizzato della letteratura russa sarà al centro del nuovo incontro online organizzato da Russia Beyond e Istituto di Cultura e Lingua russa di Roma: per i 200 anni della nascita di Fjodor Dostoevskij (Mosca, 11 novembre 1821 – San Pietroburgo, 9 febbraio 1881), il 25 marzo 2021 alle 18:30 (ora italiana) vi aspettiamo in diretta Facebook per un invito alla lettura di “Delitto e Castigo” tenuto dallo slavista Marco Caratozzolo, professore associato di Letteratura russa all'Università "Aldo Moro" di Bari. 

Il romanzo

Pubblicato nel 1866, “Delitto e castigo” fa parte - insieme a “Guerra e pace” di Lev Tolstoj - dei romanzi russi più conosciuti e influenti di tutti i tempi. Racconta la storia dell’ex studente Rodion Raskolnikov che, spinto da demoni interni e deliri esistenziali, massacra a colpi di scure una vecchia usuraia e la sorella di lei, probabilmente incinta. Il tema del denaro (o meglio, della sua assenza) è solo una delle tante problematiche affrontate da Dostoevskij nel romanzo: in “Delitto e castigo”, infatti, confluiscono le pene che affliggevano non solo la società dell’epoca, ma anche lo stesso autore. I grandi conflitti di tipo sociale come l’alcolismo, la miseria, la prostituzione e l’usura si intrecciano a grandi questioni etiche, come il problema del bene e del male, della giustizia e del potere dell’uomo sull’uomo. 

Un grande capolavoro con il quale Dostoevskij esplora profondità inaudite dell’essere umano, che vale la pena ancora una volta di leggere. 

Vi aspettiamo il 25 marzo sulla pagina Facebook di Russia Beyond. Per maggiori informazioni, cliccate qui

LEGGI ANCHE: Come Dostoevskij ha influenzato l’arte di Edvard Munch 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie