Quarantena, ricreare quadri e opere d’arte a casa: la sfida anti-noia appassiona i russi

Aleksandra Ergazina
In tempi di isolamento alcuni musei hanno invitato gli utenti a stimolare la propria fantasia per riprodurre quadri famosi con gli oggetti di casa. I russi hanno preso la sfida sul serio, come dimostrano queste originali rappresentazioni: da Picasso a Malevich, ecco i lavori migliori condivisi sul web

Jan Vermeer, La ragazza con l’orecchino di perla

Andy Warhol, Dittico di Marilyn

Ilya Repin, Ivan il Terribile e suo figlio Ivan

Mikhail Vrubel, La Principessa Cigno

Pavel Fedotov, Il fresco cavaliere

Pablo Picasso, Donna nuda vista da dietro

Pablo Picasso, Guernica

Salvador Dalí, Morbida costruzione con fagioli bolliti: premonizione di guerra civile

Salvador Dalí, La persistenza della memoria

Kazimir Malevich, Il quadrato nero

Kazimir Malevich, Falciatore 

Vasilij Vereshchagin, Apoteosi della guerra

Nikolaj Rerich, Ricordi

John Brown, Ragazzo con cane 

Michelangelo, La creazione di Adamo

Bansky, Ragazza con palloncino

Leonardo da Vinci, La dama con l’ermellino

Sandro Botticelli, La nascita di Venere

Frida Kahlo, Autoritratto

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie