Elsa, la cantante russa che ha incantato agli Oscar

Ekaterina Chesnokova/Sputnik
Anna Buturlina, doppiatrice del celebre film d’animazione “Frozen”, si è esibita a Los Angeles sul palco dell’Academy. È stata la prima cantante russa ad aver partecipato alla cerimonia degli Oscar

1) È la voce ufficiale di Elsa, protagonista del film d’animazione “Frozen”, e di altre principesse Disney!

La cantante Anna Buturlina è la voce ufficiale russa di Elsa, la protagonista dei film d’animazione “Frozen”. Alla cerimonia degli Oscar, tenutasi il 9 febbraio a Los Angeles, si è esibita insieme ad altre doppiatrici internazionali di Elsa provenienti da Stati Uniti, Germania, Norvegia, Danimarca, Giappone, Messico, Thailandia e Spagna. Anna ha cantato anche una parte in russo!

La canzone “Into the Unknown" è stata nominata all’Oscar. Qui la versione russa completa:

In realtà Anna collabora con la Walt Disney Pictures dal 2009. Ha doppiato Tiana de “La principessa e il ranocchio” (2009), “Trilli e il tesoro perduto” (2009) e, naturalmente, Elsa nei film “Frozen”. 

2) È la prima cantante russa agli Oscar

Anna ha segnato la storia per essere la prima cantante russa ad aver partecipato alla cerimonia degli Oscar. E la cosa più affascinante è che non si tratta di una cantante pop o di una diva dell'opera: Anna è una vera e propria cantante di jazz!

"Il jazz non fa clamore in Russia", ha dichiarato una volta in un'intervista, aggiungendo che qui non ci sono produttori che investirebbero nell'industria del jazz; i musicisti, ha aggiunto, lo fanno "per amore nei confronti di questa musica". 

3) È una famosa cantante di jazz 

Buturlina è una delle più famose cantanti russe di jazz. Nata a Mosca nel 1977, ha debuttato come solista nella leggendaria Anatolij Kroll jazz band nel 1996, e ha poi collaborato con diversi artisti famosi.

Si è esibita con Daniel Kramer, Alex Rostotskij, Igor Butman e Oleg Lundstem. La sua voce risuona ogni estate nei prestigiosi festival di jazz che si tengono nel Giardino dell’Ermitage di Mosca, o nella tenuta Arkhangelskoye. Nel 2015 nel parco Kolomenskoye ha organizzato un proprio festival, il "Jazz Horn of Moscow".

Ha vinto numerosi concorsi jazz internazionali e ha registrato cinque album da solista. Nel 2015 si è esibita all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite con un concerto dedicato al 70° anniversario del Giorno della Vittoria. 

4) È un’attrice musicale

Anna si è messa alla prova anche con il teatro: nel 2011 ha recitato nello spettacolo musicale "Penelope, o 2+2" di W. Somerset Maugham, portato in scena al Moscow Music and Drama Theater “Stas Namin”. Nel 2018 ha ottenuto il ruolo da protagonista nella commedia musicale "Gentleman from the Music Hall".  

5) In cerca di nuovi talenti

Fin dall'inizio della sua carriera, Anna ha sempre aiutato anche altri musicisti a esprimere il proprio talento: nel 2009 ha organizzato il primo concorso di Mosca per giovani jazzisti. Ora si esibisce spesso con la figlia tredicenne Evdokia.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie