Gli otto attori russi più celebri di Hollywood

Hanno partecipato alle riprese di “Game of Thrones”, “Mission: Impossible” e “Indiana Jones”

Ravil Isyanov

Di rado ottiene ruoli principali, ma è sempre lui il prediletto quando si è alla ricerca di un attore che interpreti la parte di un russo.

Nato nella Regione di Mosca, ha studiato recitazione alla Moscow Art Theater School. Dopo il crollo dell’Urss, Isyanov è emigrato negli Stati Uniti.

Tra i ruoli di maggior prestigio da lui interpretati si ricordano l’ufficiale politico Igor Suslov in “K-19”, l’ammiraglio Konstantin Ruskov nella serie tv “The Last Ship” e il comandante dell'unità partigiana Viktor Panchenko in “Defiance”.

Vladimir Mashkov

Considerato uno degli attori russi più popolari, Vladimir Mashkov ha lavorato nei film “Dietro le linee nemiche” e “Mission: Impossible - Protocollo fantasma”.

Michael Gor

L’attore Michael Gorevoy, conosciuto fuori dalla Russia con il nome di Michael Gor, ha fatto il proprio debutto a Hollywood nel 2002 nel film “La morte può attendere”, interpretando il ruolo del cattivo.

Successivamente si è preso una pausa dalle riprese negli Stati Uniti per concentrarsi maggiormente sul lavoro in Russia. È tornato a Hollywood negli ultimi anni, lavorando nei film “Il ponte delle spie”, “Come ti ammazzo il bodyguard” e “Hunter Killer – Caccia negli abissi”.

Yuri Kolokolnikov

Il viaggio di Yuri Kolokolnikov verso Hollywood è iniziato con una delle serie tv di maggior successo della storia: ha interpretato il piccolo ma eccezionale ruolo di Styr in “Game of Thrones” e ora “è corteggiato” da molti altri progetti.

Kolokolnikov ha interpretato la parte di un russo cattivo nel film “Come ti ammazzo il bodyguard” e la parte di un russo buono in “Hunter Killer – Caccia negli abissi”.

Aleksandr Baluev

Oggi Baluev lavora perlopiù in produzioni cinematografiche russe. Ma alla fine degli anni Novanta ha partecipato brillantemente a numerosi progetti di Hollywood, fra cui “The Peacemaker”.

Igor Jijikine

Oltre ad aver interpretato la parte del colonnello sovietico Antonin Dovchenko in “Indiana Jones” e “Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo”, Jijikine vanta decine di ruoli in film e serie tv di Hollywood, tra cui “Alias”, “Driven to Kill - Guidato per uccidere” e “Safe and Hunter Killer”.

Oleg Taktarov

Oleg Taktarov è diventato famoso negli Stati Uniti molto prima che iniziasse a recitare nei film di Hollywood: era uno dei più celebri lottatori di arti marziali miste!

Taktarov ha lavorato nei film “Bad Boys II”, “Il mistero dei Templari - National Treasure” e “15 minuti - Follia omicida a New York”.

Tra i ruoli più memorabili, si ricorda quello del soldato delle Forze speciali russe Nikolaj Fedorov in “Predators”: è stato uno dei pochi personaggi russi positivi ritratti nei moderni film di Hollywood.

Savelij Kramarov

Leggenda del cinema sovietico, Savelij Kramarov era probabilmente il miglior attore comico dell'Urss, amato da milioni di persone. Ma quando nel 1981 è arrivato negli Stati Uniti, ha dovuto mettere da parte il proprio glorioso passato: in Occidente Kramarov non era nessuno. E si è così ritrovato a dover ricostruire la propria carriera da zero.

Fino al giorno della sua morte, nel 1995, Savelij Kramarov ha interpretato principalmente piccole parti, come nei film “Mosca a New York”, “Danko” e “Tango & Cash”.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie