Prospettiva Russia, quattro giorni di incontri a ingresso gratuito a Pisa

Reuters
Tra gli ospiti, il professore Gian Piero Piretto, autore del libro "Quando c'era l'URSS", e Anna Zafesova, giornalista de La Stampa

Un’immersione di quattro giorni nel mondo russo, con mostre, proiezioni e incontri. Dall’8 al 10 aprile 2019 Pisa ospita la prima edizione di “Prospettiva Russia”, una serie di iniziative a ingresso gratuito in tutta la città, organizzate dal Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica dell’Università di Pisa, dal Consolato onorario della Federazione russa e dalla Pisa University Press.

L’evento si aprirà l’8 aprile alle 12 al Centro Russo a Palazzo Curini (via S. Maria 80), e proseguirà alle 16 alle Officine Garibaldi con l’intervento del Console onorario della Federazione Russa a Pisa Francesco Giani. 

Martedì 9 aprile dalle 10.30 sono previste presentazioni di libri e proiezioni di film nell’auditorium Le Benedettine (Piazza S. Paolo a Ripa d’Arno 16). 

Il 10 aprile la rassegna si sposta a Palazzo Boilleau (via S. Maria 85) per poi concludersi a Palazzo Curini nel pomeriggio. Fra i protagonisti spiccano grandi esperti del mondo russo: Gian Piero Piretto dell’Università di Milano, autore del libro "Quando c'era l'URSS", e Anna Zafesova, giornalista de La Stampa. 

Interverranno poi il professore Renato Risaliti, gli scrittori russi Aleksandra Petrova e Igor Vishnevetsky, oltre agli organizzatori del gruppo di russistica di Pisa, Marco Sabbatini, Cinzia Cadamagnani e Stefano Garzonio.

Per conoscere il programma completo dell’evento, cliccate qui 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie