Il soggiorno di Gorkij a Sorrento raccontato in un suo libro inedito: la presentazione a Napoli

Il volume “Sorrentinskaya Pravda”, che riporta gli scritti e i pensieri del celebre poeta, sarà presentato al pubblico il 4 aprile

L’Italia, le sue bellezze e il suo popolo hanno sempre affascinato gli intellettuali russi. Molti di loro hanno trascorso anni nel Belpaese, per lavoro, visite di piacere, o perché costretti all’esilio.

Anche lo scrittore Maksim Gorkij trascorse un lungo periodo in Italia: all’inizio del 1906 si stabilì vicino a Napoli, insieme alla sua compagna, l'attrice Marija Andreeva. E alla fine degli anni Venti si trasferì a Sorrento, dove scrisse numerose opere.

E proprio al periodo italiano è dedicato il libro “Sorrentinskaya Pravda”, che riporta gli scritti e i pensieri del soggiorno sorrentino del celebre poeta.

Il volume inedito verrà presentato il 4 aprile 2019 alle 17.30  a Napoli (Gallerie d’Italia, Palazzo Zevallos Stigliano, via Toledo 185).

Interverranno Antonio Fallico, presidente dell’Associazione Conoscere Eurasia e Banca Intesa Russia, Michaela Bohmig, professore ordinario di Lingua e letteratura russa all’Università degli Studi di Napoli, e Darya Moskovksya, vicedirettore e responsabile del dipartimento Manoscritti dell’Istituto di Letteratura Mondiale M. Gorky presso l’Accademia delle Scienze della Federazione Russa.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie