La Rivoluzione in cartolina: le proteste ritratte nei disegni di questi artisti anonimi

'Greetings From The Barricades' by Tobie Mathew (Four Corners Books)
Le cartoline sono state collezionate da uno scrittore e storico britannico. Ora ne è nato un libro

Durante un suo viaggio in Russia, lo scrittore e storico britannico Tobie Mathew negli anni Novanta ha visitato diversi mercatini di souvenir e lì, tra manifesti sovietici e ninnoli vari, ha trovato alcune cartoline anti-governative risalenti al periodo precedente la caduta degli zar.
Mathew ha così iniziato a collezione questi rari pezzi, classificandoli per argomenti. Il frutto del suo lavoro ha dato vita a un libro, di recente pubblicazione, intitolato “Greetings from the Barricades: Revolutionary Postcards in Imperial Russia”.
Prima dell’avvento della televisione, infatti, venivano stampate cartoline per diffondere messaggi politici. La maggior parte di esse passavano di mano in mano, in un sottile processo di propaganda.

1/ Artista anonimo. Conclusione della dimostrazione del 18 ottobre. Nessun dettaglio sulla pubblicazione, 1905

2/ Artista anonimo. Nessun dettaglio sulla pubblicazione, 1905. La cartolina rappresenta il ministro degli Interni Aleksandr Bulygin, il capo della polizia Dmitri Trepov, il generale Aleksei Ignatiev, il primo ministro Sergei Witte e l'Ober-Procuratore del Santissimo Sinodo (supervisore della Chiesa ortodossa) Konstantin Pobedonostsev

3/ Artista anonimo. Caricatura senza titolo del capo della polizia Dmitri Trepov, 1905

4/ Artista anonimo. Non risparmiate i proiettili. Caricatura senza titolo del capo della polizia Dmitri Trepov, fine 1905

5/ Artista anonimo. Caricatura dello zar Nicola II stampata a San Pietroburgo nel 1905

6/ Artista anonimo. Libertà di parola. San Pietroburgo, 1905

7/ Artista anonimo. Come fare denaro al giorno d’oggi. 1905

8/ Fotografo anonimo. Rivoluzionari sulle barricate durante l'insurrezione di Mosca, 1905

9/ Artista anonimo. Il sole della libertà russa è stato imbrattato di sangue. San Pietroburgo, 1905

10/ Artista anonimo. Le componenti chimiche della libertà russa, fine 1905

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie