Danza: fra acrobazie e giochi di luce, arriva in Italia lo spettacolo “Gzhel”

Ufficio stampa
Unica data italiana (il 24 novembre a Busto Arsizio) per uno show spettacolare che rende omaggio all’antico folklore del popolo russo e ai capolavori mondiali della danza tradizionale

Cinquanta artisti, 500 straordinari costumi. E poi giochi di luce mozzafiato, acrobazie e pittoresche coreografie. È lo spettacolo “Gzhel”, in scena nell’unica data italiana il 24 novembre al Teatro Sociale “Delia Cajelli” di Busto Arsizio (Varese). Uno show che rende omaggio all’antico folklore del popolo russo e ai capolavori mondiali della danza tradizionale.

Il Russian National Show “Ghzel”, fondato a Mosca nel 1988, porta infatti in scena un caleidoscopio di danze nazionali, unendo le nuove tecnologie multimediali alle idee creative dei propri coreografi. Il risultato è uno stile inconfondibile, che ricrea sul palcoscenico le tutte le atmosfere e le suggestioni della tradizione coreutica russa.

Le prevendite sono acquistabili presso la biglietteria del Teatro Sociale (Via Dante, 20, Busto Arsizio) e nei punti vendita del circuito TicketOne. Prezzi a partire da euro 30.
Per maggiori informazioni cliccate qui

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie