Dieci profili Instagram da seguire per vedere bellissime foto della Russia

AFP
Il Paese ha molte sfaccettature, e può essere difficile trovare l’immagine simbolo che lo rappresenti in toto. Questi fotografi ci riescono spesso alla grande

Ksenia Sazanovich

Il profilo instagram di Ksenia Sazanovich è un viaggio seducentemente introspettivo nella natura russa. Nella sua location preferita, la Siberia, incornicia la nuda semplicità dei paesaggi che incontra. Questo di solito avviene con una gamma di un paio di colori alla volta, evidenziando le caratteristiche aspre e contemplative dell’oriente russo. In altre parole, lascia che la natura parli da sola.

Посмотреть эту публикацию в Instagram

🌿🔔🌿

Публикация от Ksenia Sazanovich (@ssazanovich)

Посмотреть эту публикацию в Instagram

🌋🚢🌋

Публикация от Ksenia Sazanovich (@ssazanovich)

Roman Palchenkov

Occupandosi degli sfondi urbani spesso inosservati di Mosca, Roman Palchenkov documenta abilmente l’intima interdipendenza tra luce e ombra. Il suo segreto? La funzione “Freezelight”, della cui tendenza lo stesso Palchenkov è fondatore, che consente alle camere di catturare la luce mentre si muovono. Il risultato è un elemento notevolmente nostalgico per uno scenario che altrimenti potrebbe essere visto come spettrale.

Mikhail Rozanov

Ispirato alla brutalità dell’architettura e agli spazi vuoti che lascia dietro di sé, il fotografo Rozanov registra ogni angolo e arco del passato e del presente della Russia (e lavora anche all’estero: la foto sopra è del Vitra Design Museum di Weil am Rhein, in Germania). In tal modo, rivela la forza grezza di ogni costruzione nella sua forma più vera, e mostra il Paese, con le sue colonne e i suoi tetti come protagonisti, e a sua volta porta una tranquillità imprevista nella Russia urbana.

Vugar Mamedzade

Questo fotografo di strada con sede a Orenburg (1.460 km a sud-est di Mosca) documenta la vita quotidiana della sua città, nel bene e nel male. Nutrendo una fascinazione particolare per i volti, Mamedzade esprime tutte le emozioni coinvolte nelle trasformazioni della vita moderna, dal buonumore all’angoscia, dalla moda alla vulnerabilità.

Aleks Vasyliev

Oltre la durezza e il misticismo della Siberia si trova la vera civiltà, portata alla luce, forse meglio di chiunque altro, dal fotografo jakuto Aleks Vasyliev. I suoi ritratti di vita multiculturale migliaia di chilometri a est di Mosca sono accorati, allegri e commoventi, con la loro apparente obiettività mitigata solo dalla cupa e sorda fitta dolorosa che grava leggermente sulle immagini.

Constantine Gulyaev

Gulyaev, una delle forze trainanti dell’account Everyday Russia, vive uno stile di vita on-the-road e ci restituisce molti aspetti del vasto panorama russo. Specializzato nella ritrattistica, ha l’abilità di personificare oggetti iconici (che si tratti di chiese, grattacieli o fiori), permettendo loro di far risaltare un certo personaggio in primo piano.

Maxim (no, non la rivista)

Questo profilo di San Pietroburgo è unico nel suo genere, incentrato sul fascino oscuro che questo fotografo artista nutre per gli appartamenti storici della capitale culturale della Russia. Tale è la natura della fotografia di Maxim, che anche gli appartamenti più derelitti danno una sensazione di grande forza espressiva, grazie a un sesto senso o alle linee dell’architettura. Le foto sono una finestra unica che ci fa immergere nella storia russa.

Moscow Streets

Questa documentazione fotografica anonima in bianco e nero è un’ode alla peculiare compatibilità della capitale russa con le tinte fosche. Se il filtro dà alle immagini un senso forse fuorviante di antichità, può anche essere visto come un’angolazione nettamente nuova sulla modernità russa, che traccia una linea a metà tra un vuoto invitante e un’inquietante distopia.

Посмотреть эту публикацию в Instagram

#mscstrts

Публикация от #MSCSTRTS (@mscstrts)

Посмотреть эту публикацию в Instagram

#mscstrts

Публикация от #MSCSTRTS (@mscstrts)

Katya Trofimova

Se preferite vedere Mosca a colori, questo è l’account che fa per voi. In effetti, la fotografia della Trofimova è una spregiudicata celebrazione del colore nella vita russa, che racchiude sfumature mozzafiato di luce solare arancione e di azzurro, per rappresentare una città che, vista da una prospettiva estiva, è piena di energia e luce, e solleva l’umore nei giorni più cupi.

Batraz Butayev

Non solo questo fotografo di Vladikavkaz (1.700 km a sud di Mosca) ha alcune delle migliori fotografie naturalistiche su Instagram, ma afferma anche di averle scattate tutte con l’iPhone.

Il racconto pittoresco di Butayev è testimonianza dei suoi viaggi attraverso la nativa Ossezia del Nord, una regione del Caucaso settentrionale nota per i suoi fiumi spettacolari, le cascate e i terreni montuosi. Se avete bisogno di qualcosa di spettacolare per soddisfare le vostre voglie di viaggio, non cercate oltre.

Посмотреть эту публикацию в Instagram

friendly encounters

Публикация от Bat (@itsbaaat)

I meravigliosi ingressi dei condomini di San Pietroburgo: una pagina Instagram li colleziona

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond
Leggi di più

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie