Bolshoj: il fotografo di Pavarotti Sasha Gusov racconta il dietro le quinte degli spettacoli

Tensione e adrenalina, sudore e passione. Il fotografo russo, che per anni ha lavorato anche a fianco del grande tenore italiano, ha immortalato i ballerini del teatro moscovita dietro le quinte. Ne è nata una mostra che espone 50 incredibili scatti, fino al 10 agosto nel Centro Fratelli Lumiere di Mosca

Quando decise di lasciare la Russia, negli anni Novanta, Sasha Gusov aveva in tasca solo dieci dollari. Nella sua condizione di immigrato clandestino a Londra, l’unico lavoro che riuscì a trovare fu quello di cameriere

Il giorno in cui la Royal Albert Hall di Londra ospitò uno spettacolo del corpo di ballo del Bolshoj, Gusov si recò a teatro e si rivolse direttamente al regista, Yurij Grigorovich, presentandosi come fotografo russo. All’epoca egli non era ancora fotografo

Gusov chiese così il permesso di fotografare lo spettacolo del Bolshoj. Con sua grande sopresa, Grigorovich acconsentì. Le foto di quel balletto furono pubblicate sul The British Journal of Photography e convertirono Sasha Gusov in un acclamato fotografo

Da quel momento, Gusov ha immortalato decine di politici, attori, musicisti e celebrità di fama mondiale. È stato il fotografo personale dell’attore Ewan McGregor e del tenore Luciano Pavarotti

Le sue foto sono state stampate su importanti giornali, fra cui The Guardian e The Wall Street Journal e Gusov è stato inserito nella lista “TopFoto” dei migliori fotografi del mondo

“La fotografia è in grado di documentare cosa sta accadendo in questo momento”, ha detto Gusov, che negli anni ha dimostrato un grande talento nel cogliere e immortalare l’attimo perfetto con la sua macchina fotografica

Nei suoi scatti si intravedono il nervosismo e la tensione dei ballerini pochi attimi prima di entrare in scena

Fra i tanti artisti fotografati da Gusov ci sono anche Svetlana Zakharova, Vladislav Lantratov e Nikolaj Tsiskaridze

Durante l’inaugurazione di una sua mostra, nel giugno 2018 a Mosca, la ballerina Angelina Karpova ha detto che tutti i suoi colleghi si sono sempre trovati molto bene e a proprio agio a lavorare con Gusov

La mostra “Bolshoi Ballet by Sasha Gusov”, che espone 50 fotografie realizzate tra il 1992 e il 2016, resterà aperta fino al 10 agosto 2018 nel Centro Fratelli Lumiere di Mosca

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie