Supereroi in pensione: come saranno l’Uomo Ragno e Biancaneve da vecchi?

Lesia Guseva
L’immaginazione della fumettista russa Lesia Guseva ci svela un lato dei comics che ancora non conoscevamo...

Come sarebbero i supereroi e i personaggi dei fumetti se invecchiassero come gli esseri umani? Se l’è chiesto la fumettista Lesia Guseva, di Perm.
Prendendo spunto dalla collezione “Pensioneria”, Guseva ha rappresentato i personaggi di Marvel, DC e del mondo Disney.

“Ha 90 anni... lo dice il calendario appeso al muro – commenta l’artista -. È sopravvissuta ai suoi 40 gatti, che le hanno fatto compagnia durante tutti questi anni. Forse non è stato poi così male essersi liberata di Batman, no? Mi sembra che la vita le sorrida”
Ed ecco il turno di Joker...

Seguito ovviamente da Batman...

Supergirl e Wonder Woman sembrano godersi alla grande il proprio tempo libero...

E l’Uomo Ragno sembra aver finalmente incontrato un modo utile e creativo per dar sfogo ai propri super poteri

Capitan America nel frattempo fa di tutto per uscire dall’universo Marvel ed entrare a far parte del mondo Disney e conquistare il cuore di Biancaneve

Abbiamo lasciato la parte migliore alla fine... Avete mai visto Hulk in sala d’attesa per una visita dall’oculista?

Ed ecco a voi Thor, che finalmente ha trovato un uso pratico e utile per il suo gigantesco martello

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie