Il videogioco si fa arte: a Volgograd un’installazione ispirata a GTA V

Screenshot GTA V
Dopo 15 ore di lavoro, un ragazzo ha ricreato dal vivo un’opera vista all’interno di un famoso videogame

L’arte nasce dai videogame. Un ragazzo della città di Volgograd, a 970 km a sud di Mosca, ha ricreato alcune opere viste all’interno di GTA V, un videogioco action-adventure pubblicato nel 2013.

Dopo 15 ore di lavoro e 35 dollari di investimento, Ivan Belkin ha “partorito” questa curiosa creazione, che da virtuale è diventata reale.

“All’interno di questo videogioco ci sono moltissime installazioni interessanti”, ha detto il ragazzo.

Questo giovane artista appassionato di videogame ha prima ricreato l’installazione attraverso un software grafico, e poi l’ha realizzata dal vivo.

Così come ha spiegato lui stesso, non è la prima volta che i videogiochi gli danno l’ispirazione per realizzare qualche interessante lavoro: in passato aveva ricreato con della carta la testa di un cavallo.

Modellino su carta
I dettagli dell'opera
Il modello ricreato da Ivan Belkin
La creazione di Ivan Belkin
Ivan Belkin e la sua creazione

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie