Come acquistare un biglietto per il teatro in Russia

Konstantin Kokoshkin / Global Look Press
Sognate di vedere il “Lago dei cigni” al Bolshoj ma pensate che i ticket siano troppo costosi? Con questo articolo cambierete idea: ecco i modi più semplici per comprare gli ingressi e gli stratagemmi per ottenere inaspettati sconti

Sul sito internet del teatro

Il metodo più sicuro e conveniente passa attraverso la pagina ufficiale del teatro. Se conoscete la lingua russa sarà un gioco da ragazzi e potrete acquistare i biglietti per qualsiasi spettacolo e per qualsiasi teatro, ovunque vi troviate. Potrete scegliere il posto a sedere e alcuni siti indicano anche il livello di visibilità del palco... Non si sa mai che vi ritroviate con una bella colonna davanti agli occhi!

In generale il Bolshoj lancia la vendita dei biglietti circa 3-4 mesi prima di ogni spettacolo. Ovviamente i posti più economici vanno a ruba, quindi se avete un budget limitato non fatevi scappare questa occasione. I ticket per lo spettacolo natalizio “Lo schiaccianoci”, ad esempio, registrano il sold out già a ottobre. Il biglietto più economico costava 1.000 rubli (circa 17 dollari)... un vero affarone!

Sempre più teatri in Russia stanno realizzando la versione inglese del proprio sito internet. Ma se il biglietto dello spettacolo che interessa a voi è acquistabile solo in russo, chiedete aiuto a qualche amico. Come forma di riconoscimento potreste regalargli un biglietto per la stessa performance.

Alle casse del teatro

Se avete tempo, potreste recarvi direttamente alle casse del teatro e chiedere consiglio sulle poltroncine con la migliore visibilità. È probabile che la cassiera non conosca l’inglese, ma se avrete modo di andare con un interprete sicuramente potrete ottenere informazioni su eventuali sconti e sui posti migliori.

Spesso, nel caso in cui siano avanzati dei biglietti, i teatri li vendono a prezzi scontati poco prima dello spettacolo. Inoltre moltissimi teatri mettono a disposizione ticket a prezzi stracciati per gli studenti, non solo russi!

Sui siti internet specializzati

Esistono numerosi siti internet specializzati nella vendita di biglietti per concerti, teatro e altri eventi in Russia.

I più utilizzati sono Yandex.Afisha (esiste anche la versione inglese), Parter (in inglese), Kassir (solo in russo), Red Kassa (solo in russo).

Nei chioschi

Esistono numerosi chioschi specializzati nella vendita di biglietti. A Mosca, ad esempio, se ne trovano moltissimi praticamente in ogni angolo del centro. Il più conosciuto è situato vicino al Teatro Bolshoj, a pochi metri dall’ingresso della stazione metropolitana Teatralnaya. Qui però i biglietti vengono venduti a un prezzo maggiore e spesso il rivenditore non parla inglese.

Vicino all’ingresso del teatro

Come in molti paesi, anche in Russia esistono i “bagarini”. Ovviamente non è consigliabile acquistare un biglietto in questo modo, visto che possono capitare dei falsi e nessuno in questo caso vi rimborserebbe. Se siete fortunati, riuscirete ad acquistare qui un biglietto anche all’ultimo minuto, ma è preferibile affidarsi ai canali ufficiali.

“Due anni fa è venuta a trovarmi a Mosca la mia famiglia e abbiamo deciso di andare a vedere uno spettacolo al Teatro Bolshoj – racconta Elena Mazzetti, italiana che da anni vive nella capitale russa -. I biglietti sul sito del teatro erano esauriti e ormai ci eravamo messi il cuore il pace: pensavamo che non saremmo riusciti a vedere lo show. Il giorno prima dello spettacolo però, passando non lontano dal teatro, siamo stati avvicinati da un signore che rivendeva biglietti. All’inizio non gli volevamo credere, pensando che stesse cercando di ingannarci. Ma desideravamo tanto vedere il balletto e visto che il prezzo non era molto alto, abbiamo deciso di provare: gli abbiamo dato appuntamento davanti all’ingresso del teatro poco prima dell’inizio dello spettacolo per verificare che i biglietti fossero autentici. Una volta appurato che fossero originali, abbiamo pagato e siamo andati a goderci lo spettacolo. Ad ogni modo, non consiglierei a nessuno di acquistare i ticket in questo modo: meglio organizzarsi e acquistare i biglietti per tempo”.

Di seguito, i dieci teatri russi “english-friendly”:

Teatro Bolshoj, Mosca 

Teatro Stanislavskij e Nemirovich-Danchenko, Mosca 

Teatro Mayakovskij, Mosca 

Teatro Pyotr Fomenko, Mosca 

Teatro Mariinskij, San Pietroburgo 

Teatro Aleksandrinskij, San Pietroburgo 

Teatro Mikhailovskij, San Pietroburgo 

Teatro Opera e Balletto, Novosibirsk 

Teatro accademico statale di Opera e Balletto, Ekaterinburg 

Teatro Opera e Balletto, Perm 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale