Icone sovietiche: Vicenza espone il capolavoro di Grisha Bruskin

Il dittico del grande artista russo contemporaneo verrà presentato per la prima volta nella sua interezza dal 18 ottobre nella città veneta

Le icone sovietiche di Grisha Bruskin (Mosca, 1945) arrivano in Italia. Dal 18 ottobre 2017 al 15 aprile 2018 Vicenza ospiterà per la prima volta nel Belpaese il dittico del grande artista contemporaneo russo, intitolato “Fundamentalnyj Leksikon” (Lessico fondamentale, 1986). Si tratta di due grandi dipinti che non sono mai stati esposti nella loro interezza nemmeno in Russia. Le due tele rappresentano ognuna 128 personaggi, per un totale di 256 figure. Si tratta di personaggi monocromi, in bianco, che traggono ispirazione dall’importanza e dalla pervasiva diffusione della statuaria in Unione Sovietica.

Qui ogni personaggio, raffigurato di tre quarti, rappresenta un archetipo del mito ideologico sovietico, dal pioniere all’operaio, passando per il soldato e così via. “Tutti i volti - si legge nel comunicato di presentazione dell’esposizione -, mostrano una stessa espressione, con uno sguardo vuoto in avanti. Ciascuna figura reca tuttavia degli accessori, dipinti in tonalità molto accese, che ne fissano il ruolo all’interno della società – e della mitologia – sovietica. L’artista ha rappresentato insomma l’aspetto ‘apparente’ di un’umanità irrigidita, di un regime che pareva destinato a durare all’infinito e che invece collassò pochi anni dopo. Bruskin stesso ha definito il suo dittico ‘un dipinto epistolare per gli uomini del futuro’”.

Il dittico esposto nella città veneta sarà completato da una significativa selezione di disegni preparatori e da due sequenze di piccole sculture, in bronzo e gesso, che rivelano la tridimensionalità implicita delle figure dipinte.

Bruskin è stato uno dei personaggi più attesi del padiglione russo alla Biennale di Venezia, e ora le sue opere tornano a corteggiare il pubblico di Vicenza.

Il percorso espositivo presenta inoltre tre originali installazioni multimediali sull’universo visivo delle icone e sul mondo sovietico.

Per maggiori informazioni:

Quando:
18 ottobre 2017 – 15 aprile 2018. Inaugurazione il 17 ottobre 2017

Dove:
Gallerie d’Italia
Palazzo Leoni Montanari
Contra’ Santa Corona 25
Vicenza

Orari:
Da martedì a domenica dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17:30)
Chiuso il lunedì

Ingresso:
Intero: 5€
Ridotto: 3€
Gratuito per le scuole, i minori di 18 anni e la prima domenica del mese
Prenotazione obbligatoria per i gruppi e le scuole

Informazioni
Numero verde: 800.578875
Mail: info@palazzomontanari.com

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale