Chi comanda su YouTube in Russia? I 5 youtuber da conoscere

10 agosto 2017 Nikolaj Shevchenko
Milioni di iscritti ai loro canali non si perderebbero per niente al mondo il nuovo post dei loro beniamini: che siano video divertenti, consigli per il trucco o lunghi commenti sentenziosi

Big Russian Boss (2,5 milioni di iscritti) – Il re degli intervistatori
 

Un tipo di Miami con il volto mascherato da una nerissima barba posticcia, una bandiera americana usata come kefiah, occhialoni da sole, tutto impellicciato, è il bizzarro personaggio creato da due rapper dilettanti di Samara (1.000 chilometri a sudest di Mosca), che inizialmente voleva essere una presa in giro caricaturale della cultura hip-hop americana.

Questo ridicolo personaggio ha avuto un tale successo nel web russo, che presto il Big Russian Boss ha cominciato a tenere uno spettacolo a parte su YouTube in cui intervista varie celebrità (del calibro delle Serebro) ed è stato anche invitato a tenere una conferenza alla prestigiosa Università Statale di Mosca, il tutto nel suo stile inconfondibile che fa impazzire i teenager.

 

AdamThomasMoran aka Max +100500 (8,5 milioni di iscritti) – Il re dei meme

 

Qualsiasi cosa passi vicino al carismatico Maksim si trasforma istantaneamente in un meme, che come un virus invade tutto il web russo. Questo ex cuoco ed ex fattorino di 27 anni è esploso come fenomeno internet nel 2010, fin dalla prima puntata del suo show, che si intitola +100500, nel corso del quale passa in rassegna video divertenti, ridicoli o completamente pazzeschi.

La sua fabbrica di meme sta inondando la rete da sette anni senza il minimo cambiamento nel format. Segno, secondo l’autore, che si tratta dello show ideale. Per gli stranieri, seguire questo canale è anche un incredibile modo per studiare l’autentica vita russa.

TheKateClapp (5,7 milioni di iscritti) – La regina delle beauty blogger

 

Questa ventiquattrenne moscovita dagli occhi grigi è diventata la regina dello YouTube russo, facendo video su temi così svariati, da rendere difficile categorizzare il suo vlog. Il mio guardaroba, la mattina ideale, quello che c’è nella mia borsetta, il make-up per il selfie ideale, la mia collezione di make-up e altri temi giovanili hanno catapultato questa ragazza ciarliera verso un’incredibile in Russia e oltreconfine. È apparsa sulle pagine di riviste e programmi televisivi ed è stata classificata tra le donne più belle di Russia dalla rivista Russkij Reporter.

Altre famose beauty blogger russe sono Maryana Ro (5,2 milioni di iscritti), Sasha Spilberg, (5,1 milioni di iscritti), che è figlia di un importante investitore di venture capital e ha fatto parlare di sé, quando, nel maggio 2017, ha parlato davanti ai membri del Parlamento russo, e Mariya Way (3,8 milioni di iscritti). 

 

Sobolev (3,2 milioni di iscritti) – Il re del farsi pubblicità
 

Questo carismatico ventiquattrenne è entrato con successo nel mondo dello YouTube russo con delle candid camera girate con un gruppo di amici a San Pietroburgo. Oltre ai video più scherzosi, il loro canale, Rakamakafo (3 milioni di iscritti) ha prodotto con grande successo video di esperimenti sociali.

Ma Nikolaj Sobolev ha ottenuto la notorietà vera quando ha aperto il suo canale personale, “Sobolev”. Si è guadagnato la fama di personaggio sempre a caccia di pubblicità subito dopo aver preso parte alla più scandalosa puntata del talk show “Pust govorjat” (“Lasciateli parlare”), dove è stato uno dei critici più accesi di una sedicenne (oggi diventata anche lei una star del web, Diana Shurygina, con circa mezzo milione di iscritti), che era protagonista di un caso di violenza sessuale molto controverso.
Da quella volta in poi Nikolaj Sobolev si è specializzato in video che riguardano solo i temi più spinosi e sulla cresta dell’onda, che gli garantiscono di farsi molta pubblicità.

 

Lizzka (1,1 milioni di iscritti) – La regina degli hater

 

Lasciare un commento pieno di bile sotto un video di qualche youtuber di successo è una cosa, girare appositi video per offendere i suddetti youtuber è un’altra.

Ma questa ragazzina (l’età è sconosciuta) dalla lingua tagliente è capace di non far dormire la notte le stelle dello YouTube russo. I suoi video, dove recensisce i più popolari canali con tono sprezzante, sono diventati a loro volta di grande successo. Se volete fare un video in russo, pensateci due volte, prima di prenderne di santa ragione da Lizzka.

 

+
Metti "Mi piace" su Facebook