Cos’hanno in comune Che Burashka e Che Guevara?

: Andrei Kuznetsov
In Russia vanno di moda le t-shirt con l’immagine del rivoluzionario argentino con il volto del celebre personaggio dei cartoni animati sovietici. Ma in che modo i due si assomigliano?

1. “Che” Il primo grado di parentela tra il rivoluzionario argentino-cubano e il personaggio dei cartoni animati sovietici è la parte iniziale del suo nome. A essere onesti, nessuno sa con esattezza che cosa vuol dire “Che-Burashka”. Ma da dove deriva il nome “che”? Il nome Che Guevara per i russi suggerisce immagini di gloria, rivoluzioni, ma anche di romanticismo. Non ci sarebbe quindi da stupirsi se i creatori di Che Burashka si fossero ispirati proprio al rivoluzionario argentino.

2. 1969 Cheburashka nacque nel 1969, anno in cui venne alla luce il primo episodio della serie di cartoni animati sulle avventure di Cheburashka e del suo amico Gena, il coccodrillo. Che Guevara morì due anni prima, nel 1967. In Unione Sovietica il rivoluzionario argentino era visto come un idolo: durante la sua visita a Mosca, negli anni Sessanta, venne accolto come un eroe. Ancora oggi Ernesto Che Guevara è considerato uno degli uomini latinoamericani più famosi in Russia.

 

 

3. Il simbolo rivoluzionario Il personaggio dei cartoni animati ha dimostrato in varie occasioni un profondo spirito rivoluzionario. Si tratta di un raro animaletto trovato all’interno di una cassetta delle arance, il cui nome non appare in nessun tipo di enciclopedia. Che Burashka lotta infatti per ottenere il riconoscimento da parte della gente, nel tentativo di crearsi un nuovo circolo di amici.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale