A San Pietroburgo il Forum Internazionale della Cultura

Al Forum Internazionale della Cultura di San Pietroburgo.

Al Forum Internazionale della Cultura di San Pietroburgo.

: ufficio stampa
Confermata la presenza di una delegazione italiana. Nell'ambito dell'evento, che si svolgerà dall'1 al 3 dicembre, ci sarà spazio anche per parlare di finanza e investimenti

Ci sarà anche una delegazione italiana al Forum Internazionale della Cultura che si terrà a San Pietroburgo dall’1 al 3 dicembre e che ospiterà anche una sezione dedicata alla finanza. All’appuntamento sono attesi oltre 700 partecipanti da 82 paesi.

Dall’Italia si prevede la partecipazione di Walter Zampieri, direttore generale del dipartimento dei progetti culturali e innovativi, educazione e cultura presso la Commissione Europea, il presidente della Camera di Commercio italo-russa Rosario Alessandrello, il direttore generale del Centro Economia e Sviluppo italo-russo Rocky Malatesta, il Console generale d'Italia a San Pietroburgo Leonardo Bencini e altri esponenti del mondo politico e culturale italiano.

La sezione dedicata alla finanza è tradizionalmente uno spazio di scambio di esperienze tra gli esperti russi e internazionali, tra i rappresentanti del mondo finanziario e politico. E a dicembre si terranno discussioni sulle principali questioni internazionali e saranno stipulati accordi di massima importanza nell'ambito della cultura. La sezione mira alla promozione di progetti di investimenti nell’ambito della cultura e dell’arte russa.

Oltre alla delegazione italiana, a San Pietroburgo sono attese delegazioni dalla Cina, dalla Francia, dagli Usa e dalla Grecia, paese ospite del forum. 

Per maggiori informazioni cliccare qui

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta