C'era una volta una gatta... in mostra

Al Nuovo Maneggio di Mosca i teneri felini sono i protagonisti di una nuova esposizione, aperta al pubblico dal 30 dicembre 2014

Il gatto. In tutte le sue forme e in tutti i suoi vizi. Il 30 dicembre 2014 verrà inaugurata al Nuovo Maneggio di Mosca la mostra “Gatti al Maneggio”. La prima, grande mostra di artisti russi contemporanei che hanno rivisitato l’immagine del gatto, così come ha spiegato Egor Koshelev, curatore del progetto 

La mostra comprende le opere di oltre ottanta artisti, realizzate con tecniche diverse, dalla pittura alla scultura, fino al video. Espongono grandi artisti pop, tra i quali star internazionali come Oleg Tselkov, Oscar Rabin, Pavel Pepperstein, Grigory Bruskin e altri. 

RBTH ha selezionato le opere più interessanti esposte alla mostra.

1. Konstantin Zvezdotchetov, opera omonima, ispirata alla scultura di Nadia Zvezdochetovoj, “Lasciateli mangiare”


 

2. Alexei Vasilyev, "Pesce o figura popolare cinese con il collo blu”


3. Vladimir Dubosarsky, "Il gatto e io"


4. Aleksandr Savko, "Senza titolo”


5". Rostislav Lebedev, “Il gatto notturno e la modella”, L. Dajneki


6. Andrei Filippov, "Mtsyri"


7. Konstantin Latyshev, "Desiderio"


8. Tanya Akhmetgalieva, “Sguardo # 2”


9. Grigory Bruskin, "Gatto con uccello"


10. Oleg Tselkov, "Con gatto"

Credit delle fotografie: ufficio stampa

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta