Crocchette di patate con un cuore di frutta secca e cipolle caramellate

Julia Mulino
Un piatto facile e originale, da servire con un contorno agrodolce: la ricetta che piacerà a voi e ai vostri ospiti

In uno dei suoi romanzi (“Leto Gospodne”, Summer of the Lord), lo scrittore russo Ivan Shmelov traccia un’interessante panoramica sulla gastronomia russa della fine del XIX secolo. La semplice narrazione dei piatti descritti nel libro è sufficiente per far venire l’acquolina in bocca a qualsiasi lettore! Ma c’è un piatto in particolare che ha catturato il mio interesse: le crocchette di patate con prugne secche e albicocche. Trovo questa combinazione di ingredienti dolci e salati molto interessante. 

Per conferire maggior gusto alle patate, le insaporisco durante la cottura: nell’acqua, infatti, aggiungo aglio, cipolle, una foglia di alloro, pepe nero e una radice di sedano. Dopo aver provato questo metodo, vi verrà voglia di utilizzarlo sempre anche per altre ricette! 

Potete servire le crocchette con un delizioso accompagnamento vegano: cipolle caramellate, capaci di esaltare la dolcezza del ripieno di frutta secca. Proviamo?

Ingredienti:

  • Patate - 550 gr
  • Farina - 3 cucchiai
  • Prugne secche - 30
  • Albicocche secche - 30
  • Olio d'oliva - 2 cucchiai
  • Pangrattato - 3 cucchiai circa
  • Aglio in polvere - ½ cucchiaino
  • Sale

Per il brodo:

  • ½ cipolla 
  • 1 radice di sedano 
  • Aglio
  • 1 foglia di alloro
  • Pepe nero
  • Sale
  • Olio per friggere

Per le cipolle caramellate:

  • Una cipolla dolce grande
  • Burro - 20 gr

Procedimento:

Sbucciate e bollite le patate; nella pentola aggiungete la radice di sedano, mezza cipolla, aglio, alloro, sale e pepe nero. Per ottenere la giusta consistenza dell’impasto evitate di utilizzare patate giovani.

Quando le patate iniziano a bollire, in una ciotola a parte immergete la frutta secca in acqua calda. 

Quando le patate saranno cotte, tagliatele a piccoli pezzi e lasciatele raffreddare; dovreste aver ricavato circa 500 gr di patate lesse. 

Schiacciate le patate, aggiungete la farina, un po’ di sale e pepe. Se lo desiderate, potete aggiungere un po’ di aglio in polvere. 

Aggiungete l'olio e mescolate bene l'impasto.

Dividete l'impasto in 8 parti uguali.

Appiattite i pezzi ricavati e sistematevi al centro un pezzo di frutta secca. 

Chiudete l'impasto, coprite ogni crocchetta con del pane grattugiato e formate dei dischi con l'aiuto di un bicchiere.

Friggete le crocchette su ogni lato fino a quando avranno assunto un colore dorato. Giratele con attenzione e posizionatele su un tovagliolo di carta assorbente per rimuovere l'olio in eccesso.

Per le cipolle caramellate: sciogliete il burro in una padella e stufate le cipolle affettate per circa 25 minuti, mescolando continuamente. Se volete, potete aggiungere un po’ di zucchero di canna per completare la caramellatura.

Servite le crocchette con cipolle caramellate accompagnate da un'insalata fresca.

Buon appetito!

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie