Mele cotte al forno: il sapore dell’autunno a tavola

Viktoria Drej
La stagione delle mele è entrata nel vivo. Ecco un dessert semplice e genuino, ideale da preparare in pochi minuti e gustare in ogni momento della giornata

Non esagero quando affermo che le mele sono di gran lunga i frutti più importanti nella cultura slava. Simbolo di salute, amore e fertilità, non potevano mai mancare sulle tavole in occasione di feste e cerimonie.

Fin dall’antica Rus’, esistono decine e decine di modi di cucinarle e conservarle: dall’essicazione alla fermentazione, dalla cottura alla marinatura. Il raccolto di mele in Russia è sempre stato abbondante e la gente non riusciva a mangiarle tutte. Così si sono trovati metodi alternativi. Che dire delle mele al forno? Si tratta di un modo facile e gustoso per conservare la frutta. Inizialmente venivano usate come guarnizione per i piatti di carne, come l'oca arrosta ripiena di mele, ma poi sono state riconosciute come un piatto a parte, ideale da servire come dessert: dietetiche e nutrienti, per una dieta sana ed equilibrata.

Il modo più semplice per cuocerle è tagliandole a metà o in quarti, e infilandole in forno o in microonde per 10-15 minuti. Diventano ancor più deliziose se si aggiunge un po’ di ripieno, come tvorog, noci, miele e uvetta. 

Un’altra cosa bella di questa ricetta è che non è affatto stagionale: gli ingredienti si possono trovare facilmente tutto l'anno. In autunno, però, assume un sapore ancor più speciale, perché le mele fresche di stagione conservano un gusto e una consistenza naturalmente più intensi.

Ingredienti:

  • 3 mele di medie dimensioni
  • 100 gr di tvorog (o ricotta)
  • 50 gr di mirtilli rossi 
  • 30 gr di noci 
  • 2 cucchiai di miele
  • ½ cucchiaino di cannella macinata

Preparazione:

Per prima cosa, lavate e sbucciate le mele, quindi togliete il torsolo, utilizzando l’apposito leva-torsolo o un coltello ben affilato. Per questa ricetta, io di solito utilizzo mele un po’ aspre, perché durante la cottura rilasceranno un gusto agrodolce davvero buono. 

Ora passate al ripieno: mescolate il tvorog, il miele e i mirtilli (potete utilizzare anche quelli surgelati).

Tritate finemente una manciata di noci.

Aggiungete le noci al ripieno e mescolate il composto.

Farcite ogni mela con il ripieno fino all'orlo, poi spolverate con un po’ di cannella.

Disponete le mele su una teglia con carta da forno e cuocetele a 190°C per circa 30-40 minuti, a seconda della grandezza delle mele. 

Le mele saranno pronte quando risulteranno succose e morbide sui lati.

Toglietele dal forno, lasciatele raffreddare per un minuto e servitele ancora calde. 

Priyatnogo appetita! 



Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie