Minestra dolce di frutta e bacche dal sapore sovietico: la merenda che non ti aspetti

Legion Media
La fantasia in cucina non ha limiti! Ce lo dimostrano queste originali ricette tratte dal celebre "Libro del cibo buono e sano" pubblicato in Urss negli anni Cinquanta

Zuppa di amarene con vareniki

Si dice che questa ricetta sia stata inventata da una persona talmente innamorata dei vareniki alle ciliegie, che decise di aggiungere un ulteriore tocco dolce e polposo al suo piatto preferito.

Preparazione: Tagliate a metà le amarene (600 gr). Passate una metà (300 gr) attraverso lo scolapaste per ottenere il succo; versate nel succo 50 gr di amido. Schiacciate leggermente l’altra metà delle amarene e aggiungete 4-5 bicchieri di acqua bollente, mezzo bicchiere di zucchero e fate bollire. A questo punto preparate la pasta: mescolate 1 tazza di farina, 2 uova, 2 cucchiai di acqua e impastate fino a ottenere un composto omogeneo. Tirate la pasta e tagliatela formando dei dischi. Su ogni disco sistemate una cucchiaiata di amarene e chiudete le estremità come a formare un grande raviolo. Cuocete i vareniki nel “brodo” di amarene precedentemente ottenuto per 5-10 minuti.

***

Vellutata ai frutti di bosco con crostini alla vaniglia

Per preparare questa zuppa estiva potete utilizzare qualsiasi varietà di bacche e frutti di bosco. 

Preparazione: Lavate la varietà di bacche e frutti di bosco che preferite (fragole, lamponi, mirtilli…) e fate bollire con mezza tazza di zucchero. Mescolate e poi filtrate il succo. Lasciate raffreddare lo sciroppo ottenuto e mescolatelo con altri frutti di bosco tritati, come a formare un purè. Una volta pronta, servite la vostra zuppa fredda, aggiungendo un cucchiaio di smetana e 150 gr di crostini alla vaniglia.

*** 

Zuppa di mirtilli e mele 

Questa zuppa è l’ideale da servire nel tepore delle prime giornate autunnali.

Preparazione: Lavate 300 gr di mirtilli, sistemateli in una pentola e pressateli leggermente, quindi versate nella pentola 5 tazze di acqua bollente, mescolate e lasciate bollire con il coperchio per 5-10 minuti. Filtrate attraverso una garza. Versate nuovamente il succo filtrato nella pentola, aggiungete 1 tazza di zucchero e 500 gr di mele sbucciate e tagliate a pezzi. Quando il composto arriverà a ebollizione, versateci 1 cucchiaio di amido di patate. Servite la zuppa fredda e con un cucchiaio di smetana.

*** 

Zuppa di frutta secca con riso 

Ecco una zuppa originale per l’inverno! 

Preparazione: Lavate 200 gr di frutta secca (mele o pere secche, ad esempio), sistematela in una pentola e versateci dell’acqua fredda. Portate a ebollizione. Aggiungete mezza tazza di zucchero e cannella; lasciate cucinare a fuoco basso per 10-15 minuti. Aggiungete 50 gr di amido di patate e fate bollire. Potete aggiungere del riso alla vostra zuppa oppure della pastina.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie