Kovrizhka, il dolce trionfo delle spezie

Vasilisa Malinka
La kovrizhka è la versione più grande ed elaborata del pryanik, il tradizionale pan di zenzero russo. Ecco a voi la ricetta

Il pryanik (dolce speziato della tradizione russa) è apparso nella Terra degli Zar per la prima volta nel IX secolo. Era fatto con una semplice miscela di farina di segale, miele e succo di bacche. Successivamente, nei secoli XI-XIII, si iniziò ad aggiungere le spezie. E fu così che il pryanik assunse il tipico sapore di zenzero, che lo caratterizza ancora oggi. 

Anche la kovrizhka, come ogni pryanik che si rispetti, è caratterizzata dal deciso sapore di spezie, soprattutto zenzero e cannella. C’è chi aggiunge anice, noce moscata, oppure scorze di agrumi e uva passa. Un’altra caratteristica della Kovrizhka è che, oltre a essere farcita con marmellata, prevede l’utilizzo di uova. L’impasto non richiede lievitazione e, grazie al miele, questo delizioso dolce si conserva fresco a lungo. Di seguito vi proponiamo una ricetta da fare a casa vostra. 

Ingredienti:

  • 600 gr di farina comune
  • 150 gr di farina di segale
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 100 gr di zucchero comune
  • 100 gr di sciroppo di glucosio
  • 375 gr di miele
  • 180 gr di acqua
  • 2 cucchiai di spezie miste
  • 2 cucchiai di lievito in polvere
  • ½ cucchiaio di bicarbonato
  • 74 gr di burro fuso
  • 2 tuorli d’uovo
  • 10 gr di sale 

Preparazione:

Iniziate preparando la miscela di spezie. Mescolate 2 cucchiai di cannella, ½ cucchiaino di cardamomo, ¼ cucchiaino di chiodi di garofano, ½ cucchiaino di pimento, ¼ cucchiaino di noce moscata, ½ cucchiaino di zenzero in polvere, ¼ cucchiaino di pepe nero e ¼ cucchiaino di anice.

Scaldate il forno a 160°C. Quindi in una pentola grande portate l’acqua a ebollizione e versate il vostro mix di spezie. In un pentolino a parte, unite il miele allo sciroppo di glucosio e scaldate a fuoco basso.

Versate il composto di miele e glucosio nello sciroppo con le spezie e sbattete fino a ottenere un composto omogeneo. A questo punto toglietelo dal fuoco.

In una ciotola unite le farine, il sale e il lievito in polvere.

 Mettete il composto di farine nella pentola che contiene lo sciroppo di spezie e aggiungete gli ingredienti “secchi”, mescolando con un cucchiaio in legno. Ora aggiungete i tuorli d’uovo e mescolate. 

A questo punto aggiungete il burro fuso unito con il bicarbonato. La miscela dovrà essere omogenea, spessa e non appiccicosa.

Preparate uno stampo foderato con carta da forno e ungete la carta con un po’ di burro. Versate il composto nello stampo. Quindi infornate la vostra kovrizhka e cuocetela per circa 45 minuti o un’ora. 

Capovolgete la kovrizhka a testa in giù (la parte inferiore infatti risulterà più piatta e livellata rispetto alla parte superiore). Tagliatela in due parti, orizzontalmente, e spalmante qualche cucchiaio di marmellata fra i due strati.

Ingredienti per la glassa:

  • 250 gr di zucchero a velo
  • 1 albume
  • 1 cucchiaino di aceto bianco
  • 4 cucchiai d’acqua

Preparazione: 

Preparate la glassa unendo tutti gli ingredienti e frullandoli con un mixer per 5 minuti, fino a ottenere un impasto molto omogeneo.

Spalmate la glassa sulla parte superiore della torta e livellatela con una spatola. Lasciate asciugare la glassa per almeno un’ora.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie