Otto piatti russi a base di zucca da preparare per l’autunno

Legion Media
Dai primi ai dessert, ecco alcune ricette facili per stupire i vostri amici. Avete mai provato lo sciroppo o la zucca al forno con le mele? Mettetevi alla prova!

1/ Zucca con cuore di porridge di miglio

Il porridge di miglio con noci, uvetta e albicocche secche in una zucca è una ricetta che si serve in Russia fin dai tempi antichi. Togliete il cuore della zucca e cucinatelo in forno. A parte, preparate il porridge di miglio. Quindi fate bollire del latte e aggiungete la polpa di zucca. Bollite per 10 minuti e mescolate il composto con il porridge. Riempite la zucca e guarnite con noci, uvetta e albicocche secche.

2/ Vellutata di zucca

Questa ricetta è tratta dalla “Bibbia” delle casalinghe sovietiche, ovvero “Il libro del cibo sano e gustoso” (1952). Gli ingredienti sono molto semplici: zucca, patate, latte, olio vegetale e croutons. Bollite tutto (tranne i croutons) e passatelo nel mixer, fino a ottenere una specie di purè. Servite la vostra vellutata di zucca con i croutons a parte.

3/ Frittelline di zucca

Frittelle e pancakes possono essere preparati con diversi ingredienti. E la zucca non fa eccezione. Queste frittelline sono caratterizzate da un particolare colore giallastro e da un delicato sapore di caramello. Vi serviranno semplicemente farina, uova, zucca, sale, zucchero e... buon appetito!

4/ Gnocchetti di zucca

Gli gnocchetti russi (vareniki) vengono spesso realizzati a base di bacche e frutti di bosco. Ma la zucca è una valida alternativa e conferirà ai vostri gnocchetti un sapore diverso dal solito. Aggiungete la purea di zucca ai classici ingredienti (ricotta, uova, zucchero e sale), mescolate il tutto e aggiungete un po’ di farina. Lasciate riposare l’impasto in frigo per circa mezz’ora. Quindi stendetelo creando una lunga salsiccia e tagliatelo a pezzi per ottenere i vareniki. Lessateli per 3-5 minuti in acqua salata. Serviteli con panna acida o miele.

5/ Syrniki di zucca

Questa ricetta è l’ideale da servire a colazione, a merenda o come dessert a fine pasto. Mescolate il tvorog (o la ricotta) con la purea di zucca, un uovo, zucchero, sale e farina. Formate i syrniki e friggeteli in olio di girasole. Quindi serviteli con panna acida, miele o marmellata.

6/ Budino di zucca e mela

Sbucciate e tagliate la zucca, cuocetela nel latte fino a metà cottura. Aggiungete mele tritate e fate nuovamente bollire fino a quando la zucca sarà cotta. Quindi aggiungete semolino, mescolate e cucinate per altri cinque minuti. Lasciate raffreddare e aggiungete lo zucchero, un tuorlo d’uovo e un albume sbattuto. Mescolate delicatamente. A questo punto mettete il composto su una padella unta e cucinatelo.

7/ Zucca al forno con le mele

Ecco a voi un dessert davvero semplice e che vi farà fare bella figura! Il piatto non richiede né zucchero, né farina. Tagliate la zucca e le mele a cubetti, cospargetele di succo di limone e cucinatele in forno con della cannella.

8/ Sciroppo di zucca e mele

Aggiungete 300 grammi di zucca e 200 grammi di zucchero a tre mele di media grandezza, quindi copritele con qualche dito d’acqua. Quando l’acqua inizia a bollire, aggiungete mezzo cucchiaino di aceto. Lasciate bollire fino a quando la zucca sarà completamente cotta (circa 25 minuti). Bevete il vostro sciroppo caldo, oppure conservatelo per l’inverno.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie