Tortino di finferli, il piacere autentico dell’autunno

Viktoria Drej
Se amate le passeggiate nei boschi, armatevi di cestino e, con l’aiuto di un esperto, andate alla ricerca di funghi. I finferli sono l’ideale per preparare questo piatto facile e gustoso, adatto per ogni occasione

Non appena l’autunno si avvicina, sono solita indossare un paio di stivali di gomma e, cestino alla mano, mi precipito nel bosco alla ricerca di finferli. Sono funghi deliziosi e facili da cucinare. Sorprende sapere che nell’antica Rus i finferli non erano affatto utilizzati per cucinare, perché troppo simili a un altro tipo di fungo velenoso. Si dovette aspettare fino alla fine del XVIII secolo prima che la gente iniziasse a riconoscerli e a utilizzarli.

Se anche voi amate questo tipo di funghi, vi consiglio di provare un tortino facile e gustoso, adatto per ogni occasione.

Ma fate attenzione: il risultato è migliore se si utilizzano finferli di bosco, quelli del supermercato spesso lasciano un po’ a desiderare.

E allora siete pronti? Mettiamoci all’opera!

Ingredienti per l’impasto:

  • 100 gr di burro
  • 180 gr di farina
  • 2 tuorli
  • 2 cucchiai di acqua fredda
  • un pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno:

  • 400 gr di fingerli
  • 1 cipolla
  • 100 gr di panna acida
  • 100 ml di crema 10-20%
  • 2 albumi
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • sale
  • pepe macinato

Preparazione:

1 Per iniziare, unite il burro fuso alla farina setacciata, quindi aggiungete i tuorli, l’acqua fredda e un pizzico di sale. Impastate bene con le mani. Avvolgete l’impasto nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per circa 30 minuti.

2 Nel frattempo, preparate il ripieno per il tortino. Tritate finemente la cipolla e soffriggetela con un po’ di olio di girasole a fuoco medio, fino a quando la cipolla si sarà ammorbidita. Aggiungete i finferli e cuoceteli per circa 10-15 minuti.

3 In una ciotola a parte mescolate la crema, la panna acida, gli albumi e l’amido di mais. Condite con sale e pepe.

4 Quando l’impasto sarà pronto, toglietelo dal frigo e separatene 2/3, che andrete a usare per ricoprire il fondo della vostra teglia. La parte rimanente usatela per creare il bordo del tortino. Pungete l’impasto con una forchetta e cuocetelo per 10 minuti a 180°C.

5 A questo punto toglietelo dal forno, versateci dentro il mix di crema e panna acida e infine aggiungete i finferli cotti.

6 Cucinate il vostro delizioso tortino a 180°C per circa 40 minuti. Quando sarà pronto, lasciatelo raffreddare prima di servirlo. Potete decorarlo con un po’ di prezzemolo fresco. Priyatnogo appetita!

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie