Belyashi, i deliziosi tortini fritti della tradizione tatara

Legion Media
Molto diffusi in epoca sovietica, richiudono un succulento ripieno di carne macinata. Prove ad accompagnarli con una tazza di tè caldo o con una limonata fresca

Se volete provare un piatto della cucina tatara e della Baschiria, allora vi consigliamo i belyashi, una specie di tortini fritti ripieni di carne macinata. Questi tortini sono caratterizzati da un impasto con un buco che lascia intravedere il ripieno. Una vera delizia!
Di seguito vi spieghiamo come prepararli.

Ingredienti per l’impasto:

  • 500 gr di farina
  • 500 ml di acqua
  • 2 cucchiai di olio di semi di girasole
  • 10 gr di lievito secco
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale

Ingredienti per il ripieno:

  • 500 gr di carne macinata
  • 2 cipolle piccole
  • 100 ml di acqua
  • Sale
  • Pepe macinato
  • Olio di girasole per friggere

Preparazione:
1 / Per preparare la pasta del belyashi, iniziate mescolando acqua tiepida, lievito e zucchero. Lasciate riposare per circa 10 minuti all’interno di un’ampia ciotola. A questo punto aggiungete la farina setacciata, il sale e l’olio. Amalgamate bene. Fate attenzione alla quantità di farina, potrebbe essere necessario aggiungerne un po’ o toglierne a seconda del tipo di farina utilizzata.
L’impasto finale dovrà avere una consistenza morbida e leggermente appiccicosa. Quindi copritelo con della pellicola e lasciatelo riposare per circa un’ora in un angolo relativamente caldo.

2 / Finché l’impasto lievita, passate al ripieno. Tritate finemente le cipolle e mescolatele alla carne macinata. Condite con sale e pepe, quindi aggiungete un po’ di acqua fredda e mescolate bene.

3 / Quando la pasta avrà aumentato le proprie dimensioni, impastatela di nuovo e dividetela in piccoli pezzi rotondi e uguali. Lasciate lievitare per altri 20 minuti le vostre palline di pasta. Dopodiché stendetele. Con un cucchiaio sistemate un po’ di ripieno sopra ogni disco di pasta.

4 / Ora è giunto il momento di modellare i belyashi. Avvolgete il bordo lasciando una piccola “finestra” sul ripieno.

5 / Una volta pronti, lasciateli riposare per circa mezzora coperti da un canovaccio da cucina.

6 / Friggeteli all’interno di una padella grande. L’olio dovrebbe coprire circa la metà dei belyashi.

7 / Una volta cotti su un lato, girateli e fateli cuocere sull’altro lato, fino a quando avranno ottenuto una colorazione dorata. Fate attenzione che anche il ripieno di carne sia ben cotto. A questo punto toglieteli dalla padella e togliete l’olio in eccesso con della carta assorbente da cucina. Potete accompagnare i vostri belyashi con una tazza di tè caldo o una limonata rinfrescante.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie