Pazzi per le ciambelle? Ecco dove trovare i migliori “ponchiki” di Mosca

Legion Media
Ricoperti di zucchero a velo, sono una prelibatezza che non può mancare durante il vostro prossimo viaggio nella capitale russa. Vi sveliamo dove trovare i “donuts” russi preparati ancora oggi secondo la ricetta originale

La parola “ponchiki” può essere tranquillamente tradotta come “ciambella”. Ma le ciambelle russe sono ben differenti da quelle che si possono acquistare per esempio negli Stati Uniti, o in Italia. I russi infatti adorano i “donuts” semplici, con un foro nel centro e ricoperti di zucchero a velo. In questo articolo vi sveliamo i locali di Mosca dove poter assaggiare i “ponchiki” migliori di tutta la città.

Ostankino

A prima vista questo edicificio non è altro che una semplice casetta rosa. Non tutti però sanno che si tratta del più famoso produttore di “ponchiki” di tutta la città. Situato vicino alla tenuta di Ostankino, è un luogo davvero unico! Inaugurato nel 1952, tra il suo genere è il caffè più antico ancora attivo di tutta Mosca.

Le vostre ciambelle verrano servite con un soffice strato di zucchero a velo, all’interno di un tradizionale sacchetto di carta. Il modo migliore per assaporare queste prelibatezze? Infilate la ciambelalla nel sacchetto ben chiuso e... scuotete con forza! In modo che lo zucchero ricopra l’intera ciambella! Buon appetito!

Come arrivare:1-ya Ostankinskaya Ulitsa, 1A (stazione metro VDNKh). Aperto dalle 11 alle 19

Parco VDNKh

All’interno del parco VDNKh esistono varie caffetterie “Te samye ponchiki” (questi stessi “ponchiki”): due chioschetti e due normali bar, uno dei quali si trova nel centro commerciale vicino alla metropolitana. Moltissima gente viene qui solo per mangiare le ciambelle preparate secondo la ricetta tradizionale.

Come arrivare: il primo chiosco si trova vicino all’ingresso principale; il secondo chiosco si trova vicino alla fontana “Fiori di pietra”; il bar invece nel padiglione N.70 e, infine, l’ultimo bar si trova all’interno del centro commerciale di VDNKh, al primo piano (secondo piano secondo la numerazione russa), 1-ya Ostankinskaya Ulitsa, 55 (stazione metro VDNKh). Aperto dalle 11 alle 20. Sito internet. 

Sokolniki

Il piccolo chiosco nel parco Sokolniki è una vera e propria Mecca per gli amanti delle ciambelle. Si trova in Pesochnaya Alley e offre “ponchiki” con zucchero a velo, cannella o cioccolato.

Come arrivare:Sokolnichesky val, 1 (stazione metro Sokolniki).

Nuova Arbat

Questo è senza dubbio il posto migliore dove assaggiare squisiti “ponchiki” nel centro della capitale russa. I clienti si dicono sempre molto sorpresi per la qualità di queste ciambelle, per il loro gusto originale e il basso prezzo: 15 rubli (0,25 dollari). La ciambella può essere guarnita con cioccolato o latte condensato (sgushchenka).

Come arrivare:Nuova Arbat 7a (stazione metro Arbatskaya). Aperto dalle 8:30 alle 23

Centri commerciali

Se state facendo shopping, programmate una pausa e correte ad assaggiare i deliziosi “ponchiki” russi! Le ciambelle tradizionali si possono trovare all’interno di alcuni centri commerciali della città dove sono situate le caffetterie “Nash ponchik” (la nostra ciambella). Vi sveliamo dove provarli!

Come arrivare: centro commerciale Moskvorechye, Kashirskoye shosse 26 (stazione metro Kashirskaya); centro commerciale Kolomensky, Andropova prospekt 23; Prazhsky Grad Mall, Kirovogradskaya Ulitsa 24a (stazione metro Prazhskaya); centro commerciale Proletarskij, Proletarsky prospekt 2a (stazione metro Proletarskaya). Aperti dalle 10 alle 22. Sito internet.

Per strada

È sorprendente sapere che si possono trovare squisite ciambelle anche lungo alcune vie di Mosca. Esistono infatti almeno due grandi catene di caffetterie: “Pomponchik” e “Vkus Detstva” dove si possono provare delle ciambelle da leccarsi i baffi! Per saperne di più e per trovare la caffetteria più vicina a voi, cliccate qui.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale