Al Centro russo di Roma il film “Il tempo lungo”

La proiezione si terrà il 28 ottobre 2016 e racconta la storia di Ariadna Bazhova, figlia del noto scrittore sovietico Pavel Bazhov

Il 28 ottobre 2016 alle 19, nella sede del Centro russo di Scienza e Cultura di Roma, verrà proiettato il film “Il tempo lungo” che racconta la storia di Ariadna Bazhova, figlia del noto scrittore sovietico Pavel Bazhov, moglie del celebre giornalista e ufficiale della Marina Timur Gaidar, nonché madre del riformatore, politico e scrittore russo Egor Gaidar. Una storia che racchiude in sé diversi elementi della vita del Paese nel XX secolo, corredata da scatti e video inediti provenienti dall'archivio privato di famiglia. Le riprese del film si sono svolte a Mosca e nelle località limitrofe, a Ekaterinburg e all’estero (Cuba).

La pellicola sarà presentata dalla Fondazione Egor Gaidar, associazione no profit di carattere umanitario, culturale, informativo e sociale.

Il film sarà proiettato in lingua russa con i sottotitoli in inglese.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta