Le prospettive del pellegrinaggio ortodosso verso le reliquie romane

Tavola rotonda al Centro Russo di Scienza e Cultura di Roma il 26 gennaio 2016

Il 26 gennaio 2016 alle 18:30 al Centro Russo di Scienza e Cultura di Roma si terrà un dibattito sullo stato attuale del pellegrinaggio ortodosso verso le reliquie romane, sulle possibili difficoltà che possono incontrare i fedeli e sulle prospettive di sviluppo dei viaggi votivi. Questa singolare iniziativa, fortemente voluta e sostenuta dal vescovo di Bogorodsk, vicario del Patriarca di Mosca e di tutte le Russie Antonij (Sevryuk), si prefigge di intensificare i rapporti tra l’agenzia Rossotrudnichestvo e la Chiesa ortodossa russa.

La tavola rotonda verrà moderata dall’igumeno Aleksij (Nikonorov) della parrocchia di San Nicola a Merano. Durante l’incontro verrà presentato il libro "Roma Ortodossa” del famoso storico russo Mikhail Talalaj, in collaborazione con la responsabile della Chiesa ortodossa di Santa Caterina (Roma) Irina Bondareva: una guida di riferimento per i pellegrini ortodossi in viaggio nella città eterna.

Al culmine della presentazione verranno discussi gli argomenti più rilevanti, tra cui i luoghi sacri a Roma, la fede ortodossa nel mondo, il ruolo delle chiese ortodosse nella città eterna, gli itinerari pertinenti. Verranno approfonditi i temi più attuali del momento: coscienza ortodossa e il sentimento verso il Vaticano ed il Papa, lo stato del cattolicesimo e Roma come il suo punto focale, il Giubileo straordinario della misericordia.

Interverranno poi i rappresentanti del clero ortodosso, guide turistiche e appassionati della storia e della cultura romana.

L’iniziativa si terrà in russo ed in italiano. L’ingresso è libero.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta