I giardini invernali dell’arte

Dal 10 al 13 dicembre 2015 Mosca e la città di Dmitrov ospiteranno il festival che porterà l'arte e la cultura italiana in Russia

Russia e Italia. Insieme nell’arte. Dal 10 al 13 dicembre 2015 a Mosca e a Dmitrov (nella regione di Mosca, a 65 chilometri dalla capitale russa) il Festival dell'arte italiana “Suggestioni di Puglia” presenta la sesta edizione de “I giardini invernali dell’arte”. L’evento, promosso dal CESVIR (Centro Economia e Sviluppo Italo-Russo) in collaborazione con la Direzione dei Programmi Internazionali e il Ministero della Cultura della Federazione Russa, insieme agli eventi di arte russa che si svolgono a Bari nel mese di maggio, rappresenta un appuntamento di grande spessore artistico e culturale nel panorama delle relazioni bilaterali tra i due Paesi.

A rappresentare la Puglia in questa edizione ci saranno il cantautore Antonio Diodato, il Duo Folksong - Francesco Palazzo (fisarmonica) e Tiziana Portoghese (voce) e il quartetto Colfischiosenza

- Francesco Bianco (voce e chitarra), Andrea Campanella (clarinetto e sax), Stefano Scagliuso (pianoforte), Massimo Bonuccelli (contrabbasso).

Una opportunità per gli artisti pugliesi di incontrare un pubblico internazionale, attento e sensibile all’arte italiana. Un viaggio itinerante di virtuosi della musica che, partendo da Bari, Putignano e Taranto porteranno nella capitale russa e nella vicina Dmitrov il calore dell'attraente terra pugliese.

“Questa sesta edizione - spiega il Direttore Generale del Centro Economia e Sviluppo Italo-Russo (CESVIR) Rocky Malatesta – ha per noi un valore molto particolare. In questo momento in cui si vivono quotidianamente attimi di tensione per le delicate questioni internazionali, proseguire nell’opera di costruzione di un ponte culturale e relazionale tra due grandi Paesi come la Russia e l’Italia, è motivo per tutti noi di grande orgoglio”.

“Siamo pertanto davvero grati ai nostri partner russi – continua Malatesta - per aver sostenuto e organizzato ancora una volta questa missione e apprezziamo molto l’entusiasmo con il quale tutti gli artisti pugliesi hanno accolto il nostro invito”. 

Per maggiori informazioni: www.cesvir.com

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta