Transformation, Dashi Namdakov a Firenze

L’artista russo espone dal 5 giungo al 25 luglio 2015 all’Accademia delle Arti del Disegno

Grazie all’iniziativa degli Amici del Museo Ermitage Italia, dal 5 giugno 2015 la sala esposizioni dell’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze ospita la mostra “Transformation” dello sculture russo Dashi Namdakov. Un’esposizione che rappresenta “la sintesi delle tradizioni dell’oriente e dell’Occidente, la combinazione organica dei motivi e dei simboli che sono interpretati con l’originale linguaggio plastico dell’artista”.

Namdakov, che nel 2013 ha ricevuto il premio del Festival Italiano della Scultura, si è formato all’Istituto d’Arte in Russia. Ha esposto le sue opere nel Museo Ermitage di San Pietroburgo, nella Galleria Statale Tretyakov di Mosca, in alcuni musei in Cina e in diverse gallerie in giro per il mondo. Collabora da tempo con le Fonderie italiane della fusione artistica.

L'esposizione resterà aperta fino al 25 luglio 2015.

Per maggiori informazioni:
5 giugno – ­25 luglio 2015
Accademia delle Arti del Disegno
via Ricasoli 68 ­Firenze 

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta