Investire nel Caucaso, l'incontro a Piacenza

Potenzialità e caratteristiche di un'area che sempre più spesso fa gola alle imprese italiane: il progetto verrà presentato il 4 ottobre 2013

Grazie al suo sistema fiscale agevolato e ai positivi rapporti negli anni stretti con l’Italia, la regione del Caucaso del Nord rappresenta un’area di investimento con un grande potenziale di attrazione per le imprese del Belpaese. Per questo motivo è nato il progetto “Fare impresa nel Caucaso”, finalizzato a favorire gli investimenti italiani e la creazione di una collaborazione economica tra le due realtà.

A tal proposito, il 4 ottobre 2013, dalle 9.30 alle 17.30, presso la Sala Convegni di Confindustria Piacenza (via IV Novembre, 132), si terrà la presentazione di due aree di possibile investimento: la Cecenia e l’Abkhazia.

Dopo l’introduzione dei lavori da parte di Maria Angela Spezia, di Confindustria Piacenza, presidente del Comitato Piccola Industria con delega all’internazionalizzazione, durante la mattinata faranno seguito gli interventi di alcuni analisti per chiarire i mercati locali e la situazione economica. All’incontro prenderanno parte anche un rappresentante del Ministero degli Affari Esteri e della Camera di Commercio della Repubblica di Cecenia.

Durante la sezione pomeridiana verrà invece analizzata la situazione in Abkhazia, con un’analisi del mercato economico e l’intervento di alcuni rappresentanti del territorio.

Per vedere i dettagli del programma, cliccare qui

Per maggiori informazioni:
www.asrie.org
info@asrie.org
cpeurasia@gmail.com

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond