Le guardiane dell’arte russa

Le “babushke”, che custodiscono in silenzio i capolavori esposti nei musei, sono ora al centro di un progetto fotografico dell’artista Andy Freeberg

"Corsa", Aleksandr Deineka, Museo di Stato Russo

"Prima dell'ultimo ballo", Yuri Kugach, Galleria Statale Tretjakov
"Deesis", Andrei Rublev e Daniil Cherny, Galleria Statale Tretjakov
"Il giovane e la Cariatide", Antoninus Pius, Museo dell'Hermitage
"Mosè e lo Schiavo Morente", Michelangelo, Museo Pushkin di Belle Arti
"San Sergio", Mikhail Nesterov, Museo di Stato Russo
"Autoritratto", Kazimir Malevich, Museo di Stato Russo
"Stalin e Voroshilov al Cremlino", Aleksandr Gerasimov, Galleria Statale Tretjakov
"Autoritratto con famiglia", Petr Konchalovsky, Galleria Statale Tretjakov
"Segno su un cespuglio", Francisco Infante, Galleria Statale Tretjakov
Sala Stroganov, Museo di Stato Russo
Maschere di mummie, secondo secolo d. C., Museo Pushkin di Belle Arti
"Il bagno del cavallo rosso", Kuzma Petrov-Vodkin, Galleria Statale Tretjakov
"Natura morta con tovaglia blu", Henry Matisse, Museo dell'Hermitage
"Adorazione dei Magi", Paolo Veronese, Museo dell'Hermitage
"Ritratto di I. P. Degas", Nathan Altman, Galleria Statale Tretjakov

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta