Cinema, il concorso della Mosfilm

La casa di produzione cinematografica russa mette in palio 10mila dollari e la realizzazione di un'opera che racconti, su pellicola, i legami economici e culturali tra Russia e Italia. Scadenza del bando, 31 marzo 2013

La casa di produzione cinematografica Mosfilm, fondata a Mosca nel 1920 e punto di riferimento di autori come Sergei Eisenstein e Andrei Tarkovskij, cerca giovani talenti: insieme alla 7th Art International Agency promuove il concorso internazionale per sceneggiature “Cinema for friendship”, finalizzato alla realizzazione di un lungometraggio cinematografico o di un film per la televisione.

Un’occasione per i giovani artisti i cui lavori potranno essere prodotti dalla prestigiosa Mosfilm: l’obiettivo del concorso, realizzato dal Levante International Film Festival con il patrocinio della Camera di Commercio Italo Orientale, dell’Associazione Italia Russia e della Fondazione "Centro per lo sviluppo dei rapporti Italia Russia", è lo sviluppo di relazioni fra Russia e Italia nel settore cinematografico e la creazione di film sui legami economici, sociali e culturali fra i due Paesi.

Le opere (che dovranno essere testi originali e inediti) dovranno essere inviate entro il 31 marzo 2013. La proclamazione del vincitore avverrà entro il 30 settembre 2013.

La giuria, che si impegna a esaminare le pellicole entro il 31 luglio 2013, sarà composta dal regista Vadim Abdrashitov, il produttore Aleksandr Litvinov, l'editore letterario Alexei Busin. In rappresentanza dell'Italia, invece, il critico cinematografico Vito Attolini, lo sceneggiatore Salvatore De Mola e il musicista Nicola Scardicchio.

Il vincitore del concorso riceverà un premio di 10mila dollari come contributo alla sceneggiatura. Sono ammesse al concorso sceneggiature per lungometraggio cinematografico o film per la tv; opere originali (in nessun caso saranno accettate trasposizioni di testi letterari e teatrali) e inedite (le sceneggiature da cui sono stati già tratti prodotti audiovisivi saranno escluse dalla selezione).

I lavori devono essere inviati a Levante International Film Festival, casella postale numero 99 – Ufficio postale succursale Bari 1 – Piazza Umberto I, 33 – 70121, Bari (Italy).

Per maggiori informazioni:

www.limbo7.com

E-mail: liffbari@gmail.com

Tel.: 080 8977928

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta