Maria Sharapova, show a New York

Foto: Getty Images/Fotobank

Foto: Getty Images/Fotobank

Vittoria e balletto a sorpresa al Madison Square Garden. La tennista russa diverte e vince nell'amichevole di lusso contro la Wozniacki

Il divertente siparietto al Madison Square Garden di New York

È ancora lei la stella tra le stelle del tennis al Madison Square Garden di New York. La russa Maria Sharapova, al tradizionale torneo di esibizione BNP Paribas Showdown, che anticipa il Masters 1000 di Indian Wells dell'8 marzo 2012, ha sbaragliato nel match (6-3 e 6-4) la danese Caroline Wozniacki.

Ma al di là della vittoria in questa tradizionale amichevole di lusso, un altro successo senz'altro importante che arriva dopo lo smacco degli Austrialian Open, la Sharapova ha fatto parlare di sé anche per un divertente siparietto tra il primo e secondo set. Maria, infatti, si è scatenata in un ballo improvvisato con uno spettatore, un signore di mezza età scelto tra il pubblico, lasciando tanti a bocca aperta e per prima la sfidante Wozniacki, che ha poi chiamato in campo, in suo aiuto, il fidanzato, il golfista Rory McIlroy.

Foto: Getty Images/Fotobank

Quest'ultimo, poi, non si è fermato a esibirsi in due passi di danza con la Wozniacki, ma ha impugnato la racchetta della fidanzata e fatto un paio di scambi con la Sharapova, strappandole anche un punto. Uno show nello show, insomma, che ha divertito molto il pubblico ma anche gli atleti. (Foto: Getty Images/Fotobank)

"Rory? Bravo, ha giocato meglio di Caterine", ha scherzato alla fine Maria Sharapova, mentre in campo scendevano per il match successivo Andy Roddick e Roger Federer. Dimenticate del tutto le lacrime di Melbourne.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta