Le icone russe invadono il Piemonte

Nadia Lavrova. Icona Madre di Dio della Tenerezza

Nadia Lavrova. Icona Madre di Dio della Tenerezza

Fino al 14 maggio a Mondovì le immagini sacre dipinte su legno realizzate dall’artista Nadia Lavrova secondo la tradizione pittorica del Quattrocento.

Presso l’Associazione culturale La Meridiana Tempo di Mondovì, fino al 14 maggio, sarà possibile visitare la mostra di icone russe di Nadia Lavrova, nota iconografa originaria della regione dell’Alto Volga, che da anni vive in Italia con il marito, il noto pastellista Pierre Tchakhotine.

 

Nella mostra personale di Mondovì, Nadia Lavrova presenta alcune delle sue preziose icone dipinte secondo la tradizione pittorica del Quattrocento russo, epoca nella quale spiccano maestri come Andrei Rublev. Sulle tavole di legno è raffigurato il volto di Cristo, della Madre di Dio, dei Santi e scene di feste evangeliche; la loro bellezza e maestosità è resa da un procedimento piuttosto complesso che l’iconografa Lavrova padroneggia con maestria: si stendono fino a otto strati di colore a tempera d’uovo, alternando i chiari con gli scuri in modo da conferire trasparenza ai volti dei personaggi; i nimbi dei Santi sono eseguiti con oro zecchino, poi il dipinto viene fissato con olio di lino caldo e, infine, l’icona viene consacrata in chiesa secondo il rito ortodosso.


In Italia, Nadia Lavrova è nota per aver realizzato l’icona raffigurante S. Anastasia ricamata con fili d’oro, argento e seta policroma, che nel 1995 fu mandata nel cosmo a bordo della stazione spaziale “Mir”, nella quale restò per sette mesi; inoltre, nel 2003, la sua icona “Annunciazione” fu donata dalla Provincia di Cuneo all’allora Presidente della Repubblica Ciampi in visita nel Cuneese.

 

La Mostra

“Icone russe”, mostra personale di Nadia Lavrova

Fino al 14 maggio 2011

presso la libreria La Meridiana Tempo di Mondovì

Ingresso libero. Info: 0174-40389, e-mail: turistico@comune.mondovi.cn.it

(A cura di Daniela Ciabattini)

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta