Luce dell’Ovest : a Mosca una mostra fotografica sull’Italia vista dai Russi

Foto di Eugenia Bobkova

Foto di Eugenia Bobkova

L'anno prossimo, dedicato allo scambio culturale tra Russia e Italia, avrà un programma ricco di sorprese decisamente importanti da entrambe le parti: forum, mostre e altri eventi culturali e sociali italo-russi. Tuttavia gli studenti delle facoltà di giornalismo di Italia e Russia hanno deciso di non aspettare il 2011 e hanno organizzato una mostra fotografica bilaterale che verrà inaugurata già a dicembre di quest'anno.

Il 30 novembre, ore 13.30 alla facoltà di giornalismo dell'Università statale di Mosca (MGU), via Mokhovaja, 9, verrà aperta la mostra fotografica “La luce dell'Ovest: l'Italia vista dai russi”, che durerà fino alla fine di dicembre. Una mostra gemella, intitolata però “La luce dell'Est: la Russia vista dagli italiani”, si aprirà in gennaio a Messina, scelta non a caso come sede della mostra. Infatti, durante il terremoto del 1908, i Russi presero parte attivamente al salvataggio della città, e oggi, la città di Messina è gemellata con Kronshtadt. I rapporti tra Russia e Italia, quindi, prosperano da tempo a Messina. Uno dei partner della mostra, inoltre, sarà l'Associazione Culturale “Messina-Russia” (www.russianecho.net), attiva nella città già da diversi anni.

Il titolo della parte italiana della mostra, dove verranno esposte fotografie della Russia scattate da italiani, è stato scelto pensando alla famosa canzone di Lucio Battisti, “La luce dell'est”. In seguito, per analogia, è nato il titolo per la mostra russa.

La particolarità di entrambe le mostre sta nel fatto che le immagini vengono raccolte con un concorso aperto a tutti, in “eventi” omonimi su Facebook. Ogni italiano può esporre le proprie immagini (fino a 10) per partecipare alla mostra di Messina. Basta caricarle sulla pagina www.facebook.com
e inviarle a: journaliga@gmail.com con l'indicazione “concorso fotografico”. Il termine per inviare le fotografie è il 29 novembre.

Le foto dei partecipanti russi si possono già vedere sul sito del centro italo-russo www.italcentro.ru. Le immagini migliori verranno selezionate per la mostra alla Facoltà di giornalismo della MGU.

Entrambe le mostre si svolgono per iniziativa della Lega Internazionale dei Giovani Giornalisti, in occasione del decimo anniversario dalla nascita del Centro italo-russo di Ricerca su Cultura, Mass-media e Comunicazione della Facoltà di giornalismo della MGU. I partner informatici della mostra sono Russia Oggi, il portale giovanile MessIn.it, ItalEcon24.


Mostra fotografica "La luce dell'Est" a Messina. La Russia vista dagli italiani.

Messina, 14 - 21 marzo 2011


Libreria "Circolo Pickwick", 
Via Ghibellina, 32

 

La lega internazionale dei giovani giornalisti, in collaborazione con Messin.it – Il portale giovanile e Russia Oggi – Supplemento mensile di Repubblica, presenta la mostra fotografica “La luce dell’Est – La Russia vista dagli italiani”. L’obiettivo della mostra è quello di dare - letteralmente – una visione d’insieme della Russia dal punto di vista degli italiani, considerando quindi le determinate influenze della cultura itali…ana come filtri interpretativi, nell’ottica di una complessiva integrazione di questi meccanismi ai fini della costruzione fotografica. Una foto parla, e non solo di quello che vuole mostrarci; dalla scelta dei soggetti a quella dei colori, dalle inquadrature alle tecniche, essa ci racconta un processo cognitivo a volte inconscio, ma che può dirci molto dell’autore che quella foto l’ha scattata. Questo è il senso de “La luce dell’Est”; dare vita alle idee a alle considerazioni degli italiani in Russia attraverso la loro interpretazione fotografica.

Per saperne di piu, clicca qui

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta