Istruzione: torna l’ora di religione, ma il 40% sceglie etica laica

Da aprile nei programmi degli scolari russi di 19 regioni esiste una nuova materia: “Fondamenti di cultura religiosa ed etica laica”.

Per il momento questa materia viene insegnata esclusivamente ai ragazzi tra i 9 e i 10 anni che frequentano la quarta elementare. La scelta della religione da approfondire spetta a ogni scolaro e ai suoi genitori. Secondo i risultati di un’indagine demoscopica preliminare, circa il 40% degli alunni interpellati ha scelto di studiare etica laica, un terzo ha dato la preferenza ai fondamenti di cultura ortodossa, mentre il 25% alla storia delle religioni del mondo. Il resto invece esaminerà i fondamenti dell’ebraismo, del buddismo e dell’Islam.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta