G20, faccia a faccia Putin-Obama: "Imperativo risolvere la crisi in Siria"

Faccia a faccia Putin-Obama a margine del G20 ad Antalya, in Turchia. I leader di Russia e Usa hanno avuto un colloquio di circa 35 minuti, durante il quale hanno parlato del conflitto siriano e della minaccia terrorista. L’obiettivo, hanno fatto sapere, è risolvere la crisi in Siria: un imperativo “reso ancora più urgente dagli orribili attacchi terroristici di Parigi”

Faccia a faccia Putin-Obama a margine del G20 ad Antalya, in Turchia. I leader di Russia e Usa hanno avuto un colloquio di circa 35 minuti, durante il quale hanno parlato del conflitto siriano e della minaccia terrorista. L’obiettivo, hanno fatto sapere, è risolvere la crisi in Siria: un imperativo “reso ancora più urgente dagli orribili attacchi terroristici di Parigi”.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta