Il ministro russo della cultura ricevuto dal sindaco di Milano

Durante l'incontro è stato fatto il punto sulle iniziative in corso e sui futuri progetti di collaborazione con la Russia

Cultura, turismo e rapporti tra Milano e le metropoli russe sono stati i temi al centro dell’incontro tra il sindaco di Milano Giuliano Pisapia e il ministro della Cultura della Federazione Russa Vladimir Medinsky, ricevuto dal primo cittadino a Palazzo Marino. L’occasione è servita per fare il punto sulle tante iniziative che si sono svolte nell’ultimo anno a Milano e in Russia a conferma degli ottimi rapporti tra le due città. Oltre ad aver ribadito il successo delle settimane di Mosca a Milano e di Milano a Mosca, si è discusso dei progetti futuri e di nuove collaborazioni, soprattutto a livello di teatri e musei.

Mosca, insieme ad altre 40 metropoli internazionali, ha anche attivamente collaborato alla messa a punto dei contenuti dell’Urban Food Polici Pact, un patto internazionale al quale oltre 40 città del mondo stanno lavorando per rendere il sistema alimentare delle proprie aree urbane più equo e sostenibile. L’idea è quella di costituire una rete di scambio di idee, buone pratiche sul cibo da tradurre in azioni concrete.

Il Sindaco della capitale russa Sergei Sobyanin parteciperà alla cerimonia della firma a metà ottobre.

All’incontro di Milano hanno partecipato anche l’Assessore alla Cultura del comune di Milano Filippo del Corno e il Console Generale Aleksandr Nurizade.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta