Turchia, Erdogan incontrerà Putin per parlare del Turkish Stream

Il Presidente turco si recherà in Russia entro fine novembre. La visita non è ancora stata fissata ma è stata confermata dall'ambasciatore turco. Al centro dei colloqui, la costruzione del nuovo gasdotto

Ci sarà la costruzione del gasdotto Turkish Stream al centro dell’incontro tra il Presidente turco Recep Tayyip Erdogan e il capo del Cremlino Vladimir Putin. La visita di Erdogan in Russia non è ancora stata fissata, ma dovrebbe avvenire entro la fine di novembre, così come ha detto l’ambasciatore turco in Russia, Ümit Yardim, intervistato da Ria Novosti.

“Ogni anno, per almeno cinque anni, si sono già tenuti diversi incontri fra i leader dei nostri due paesi. Quest’anno se ne terrà uno a Kazan, in Russia, previsto intorno alla fine del mese di novembre anche se per il momento non abbiamo date precise", ha spiegato

Uno degli argomenti che saranno con ogni probabilità fatti oggetto della discussione sarà la costruzione del gasdotto Turkish Stream che, secondo le previsioni, dovrebbe essere operativo da dicembre 2016 e portare il gas dalla Russia alla Turchia attraverso il Mar Nero, da dove si spingerà verso l’Europa meridionale passando per la Grecia.

Tutti i diritti riservati da Rossiyskaya Gazeta