Putin: È necessario agevolare i visti e passare a quelli elettronici

TASS

È necessario estendere il regime agevolato di visti per i turisti e passare ai visti elettronici. Lo ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin durante il forum “Delovaya Rossiya”. La notizia è stata ripresa dall’agenzia Ria Novosti

“Ci sono delle restrizioni che dobbiamo ovviamente rimuovere. Fra queste, le tante formalità come quelle legate ai visti”, ha detto.

Putin ha ricordato che già oggi i turisti stranieri possono visitare San Pietroburgo per tre giorni senza visto. “Questa pratica deve essere estesa e ampliata, anche in Estremo oriente. Bisogna inoltre passare a un utilizzo più ampio del visto elettronico, senza dubbio”, ha affermato il capo del Cremlino, precisando che si sta già lavorando alla questione.

Kaliningrad, San Pietroburgo, Vladivostok: visitare la Federazione senza permessi d’ingresso è possibile. Ecco in quali città si può entrare, seppur per pochi giorni, evitando lo stress delle attese e della burocrazia. 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie