Città russe sempre più alte: raddoppiato il numero dei piani degli edifici

Legion Media

Oggi l’altezza media delle città russe è il doppio rispetto a quella del periodo sovietico. Lo rivelano gli analisti del sito immobiliare Cian, che hanno condotto uno studio sull’evoluzione del numero dei piani degli edifici residenziali di nuova costruzione.

In epoca sovietica nelle città di oltre 300.000 abitanti infatti si contavano in media 5,7 piani; oggi se ne contano 12,5.

Tra il 1990 e il 2000 la media era di 8,3.

Per realizzare lo studio sono state prese in considerazione le città di Mosca (20,5 piani), Vladivostok (Estremo Oriente, 19,4 piani), Ekaterinburg (Urali, 17,4 piani) e Krasnoyarsk (Siberia, 17,1 piani). A San Pietroburgo si registra una media di 14,6 piani. 

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie