Il ghiaccio tarda a formarsi, gruppo di orsi “assedia” un villaggio della Chukotka

Vostock-Photo
Il branco, composto da una ventina di esemplari, sta scorrazzando da giorni nei pressi di un piccolo villaggio, in attesa di poter proseguire verso i ghiacci artici. Sul posto, pattuglie “armate” di dispositivi sonori per allontanarli dalle case

Un gruppo di orsi polari sta scorrazzando vicino al villaggio di Ryrkaypi, in Chukotka. In attesa del congelamento delle placche, in ritardo a causa dei cambiamenti climatici, gli orsi con i loro cuccioli si sono spinti in prossimità del villaggio, causando il panico tra gli abitanti del posto. Lo riporta l’agenzia Ria Novosti.
Nel tentativo di dissuadere gli animali dall’avvicinarsi troppo è stato attivato un gruppo di specialisti, chiamato “pattuglia di orsi”, che al momento sta lavorando “armato” di dispositivi sonori. Secondo gli uomini della Pattuglia, il branco sarebbe composto da una ventina di esemplari. Tra i compiti della squadra, c’è anche quello di nutrire gli orsi, per evitare “visite indesiderate” nelle case del villaggio.
“Raccogliamo le carcasse dei trichechi e allestiamo punti per l’alimentazione degli orsi. Uno di questi si trova a un chilometro dal villaggio. In questo modo è più semplice tenere sotto controllo gli animali”, spiega Tatiana Minenko, responsabile della pattuglia, citata dall’agenzia Ria Novosti.
Non appena i ghiacci si saranno formati del tutto, gli animali lasceranno i dintorni del villaggio sulle rive dell’Oceano Artico e andranno a caccia di foche.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie