I gatti dell’Ermitage e i tesori della Tretyakov: i tour più insoliti da fare a Mosca e Pietroburgo

Anche i musei più famosi offrono visite insolite e fuori dal comune. Abbiamo raccolto per voi le più curiose

I segreti dell’Apocalisse nel Cremlino

La Cattedrale dell’Annunciazione del Cremlino di Mosca racchiude una serie di simboli e misteri, che vengono svelati duante le visite guidate “I segreti dell’Apocalisse sotto gli archi del tempio reale”.
Il tesoro della Galleria Tretyakov

Solamente una piccola parte dell’enorme archivio della Galleria Tretyakov di Mosca è esposta nelle sale del museo. L’accesso al deposito è consentito solo “agli amici” della galleria, per i quali vengono organizzate speciali escursioni. Per diventare “amici” della Tretyakov è necessario possedere una vip card. I dettagli su come ottenere la carta speciale vengono forniti direttamente dalla galleria.
Il parco Gorky visto con gli occhi di un ingegnere

In estate il museo di arte moderna Garage di Mosca organizza percorsi tematici legati all’architettura all’interno del celebre parco moscovita che ospita la sede del museo. Ora i turisti possono ammirare gli edifici d’avanguardia degli anni Venti e Trenta presenti in questa zona e conoscere i segreti della progettazione urbana dell’epoca sovietica.
Il ballo di Satana nel museo Bulgakov

Se avete letto il libro “Il Maestro e Margherita” non potete perdervi le suggestive atmosfere del Museo Bulgakov di Mosca. Di notte vengono organizzati dei tour in compagnia di alcuni attori che vi faranno rivivere le emozionanti scene del libro.
I gatti dell’Ermitage

Il museo più grande di tutta la Russia offre una meravigliosa applicazione: l’audio-guida all’Ermitage. Qui potete trovare una vasta scelta di tour tematici, tra cui uno alla scoperta dei gatti dell’Ermitage.
I felini che vivono nei sotterranei del Palazzo d’Inverno sono diventati i simboli non ufficiali del museo, oltre che suoi fedeli custodi.
L’omicidio di Rasputin sulla Mojka

Su Grigory Rasputin e il suo rapporto con la famiglia reale sono circolati miti e leggende. Nel seminterrato del Palazzo dei principi Yusupov, a San Pietroburgo, sono state ricreate le atmosfere dell’ultima notte di vita del famoso Rasputin. Lì non solo avrete la possibilità di rivivere quei momenti, ma anche di sacoltare l’incredibile storia dell’omicidio.
Gravidanza al museo

Per le donne in dolce attesa il Museo russo di San Pietroburgo ha preparato uno speciale programma chiamato “La bellezza prima della nascita”. Le lezioni e le visite al museo, promettono gli organizzatori, miglioreranno lo stato psicoemotivo delle signore. Le future mamme avranno la possibilità di apprendere le usanze della Russia antica, ammirare fiabe, immagini e ritratti femminili.
Le lezioni si svolgono alla presenza di un medico. È sempre meglio prenotare con anticipo le visite.

Per utilizzare i materiali di Russia Beyond è obbligatorio indicare il link al pezzo originale

Scoprite le altre entusiasmanti storie e i video sulla pagina Facebook di Russia Beyond

Questo sito utilizza cookie. Clicca qui per saperne di più

Accetta cookie